fermato-per-controlli-in-dogana-si-scaglia-contro-due-agenti
(Ti-Press)
Confine
21.04.2021 - 21:140

Fermato per controlli in dogana, si scaglia contro due agenti

Processato per direttissima e condannato a un anno di reclusione un 26enne gambiano. Ma verrà espulso

Un anno di reclusione: è questa la condanna inflitta nella giornata di mercoledì a un 26enne gambiano, processato per direttissima per resistenza e lesioni nei confronti di due agenti della Polizia di frontiera di Ponte Chiasso. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di martedì in dogana. Durante gli accertamenti per verificare la regolarità della sua presenza sul territorio nazionale, il giovane gambiano ha dato in escandescenze, scagliandosi contro gli agenti con spintoni e morsi e causando loro lesioni che al Sant'Anna sono giudicate guaribili in 3 e 5 giorni.

Il giovane gambiano, che ha patteggiato una pena detentiva di un anno di reclusione, sospesa, è risultato destinatario di un decreto di espulsione del prefetto di Padova. Di conseguenza il questore di Como ha disposto la misura alternativa della consegna del passaporto e dell’obbligo di presentazione presso la Questura in attesa dell’esecuzione dell’espulsione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved