da-lunedi-in-italia-allentamento-delle-restrizioni
Ma questo non significa ancora libero spostamento verso l'Italia (Ti-Press)
Confine
29.01.2021 - 20:470
Aggiornamento : 23:49

Da lunedì in Italia allentamento delle restrizioni

Lombardia e Piemonte, come molte altre regioni, diventano gialle

Una boccata d'ossigeno per l'Italia, che tornerà in gran parte gialla da lunedì – a un anno dai primi casi importati di Covid-19 – a partire da Lombardia e Piemonte, con il livello minimo di restrizioni previste. Diventeranno arancioni la Sicilia e la Provincia autonoma di Bolzano, mentre Puglia, Sardegna e Umbria lo resteranno. Tutte le altre regioni saranno gialle e potranno innanzitutto riaprire bar e ristoranti a pranzo e fino alle 18.

Movimenti interni consentiti, ma non fra Regioni

Sparirà il rosso dalla mappa del Paese; ci si potrà muovere all'interno delle regioni gialle - tranne che tra le 22 e le 5 del mattino - ma resterà in vigore il divieto di spostamento anche tra queste fino al 15 febbraio. Il Comitato tecnico scientifico ha preso atto del miglioramento complessivo della situazione epidemiologica, che riguarda sia l'incidenza sia il tasso di riproduzione Rt. Insomma sembrano aver avuto effetto le pressioni dei governatori delle Regioni per rendere più semplici i passaggi da una fascia all'altra. Per il governatore della Lombardia Attilio Fontana il passaggio in giallo "credo sia un doveroso e giusto riconoscimento ai tanti sacrifici che i cittadini hanno compiuto in questi mesi e in queste settimane".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved