21.10.2020 - 08:00

A Brogeda con 90mila euro e 41mila franchi nel sottofondo

Denunciato per riciclaggio un italiano fermato dalla Guardia di finanza di Como. I soldi servivano per l’acquisto di sigarette di contrabbando

a-brogeda-con-90mila-euro-e-41mila-franchi-nel-sottofondo

90mila euro in banconote di vario taglio e 41 banconote da mille franchi: è quanto la Guardia di finanza di Como ha trovato in un doppiofondo realizzato all'interno del cruscotto di un auto fermata ieri. Il conducente del veicolo, di nazionalità italiana, è stato denunciato per riciclaggio. I soldi, a detta del fermato, servivano per l’acquisto di sigarette di contrabbando all’interno del territorio Elvetico.

L'uomo circolava a forte velocità sulla Pedemontana nei pressi di Villa Guardia: il comportamento del conducente, visibilmente nervoso, insieme a numerosi precedenti di polizia ha insospettito le forze dell'ordine che hanno portato il veicolo al valico di Brogeda per un controllo approfondito. Dal quale è emerso, appunto, il doppiofondo.

Considerati i precedenti penali, le modalità di occultamento e la mancata dichiarazione di redditi al fisco che potessero giustificarne la provenienza, la Guardia di finanza ha sequestrato l’intera somma e segnalato il conducente alla procura di Como per il reato di riciclaggio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved