Roma
1
Cagliari
0
fine
(1-0)
Atalanta
Inter
20:45
 
WAS Capitals
1
VAN Canucks
0
1. tempo
(1-0)
lavori-sulla-statale-34-disagi-per-i-frontalieri
Ti-Press
07.05.2020 - 17:460
Aggiornamento : 18:12

Lavori sulla statale 34: disagi per i frontalieri

In vista anche l'apertura dei cantieri in Valle Vigezzo

Con la fase 2 sono iniziati una serie di lavori sulla statale 34 del Lago Maggiore che inevitabilmente stanno creando problemi ai frontalieri, incominciando dai lavoratori ossolani, già alle prese delle conseguenze derivanti dalla chiusura della dogana di Ponte Ribellasca-Camedo.  Frontalieri che per raggiungere il valico di Piaggio Valmara, oltre la provinciale Cannobina, debbono percorrere anche la litoranea del Verbano occidentale. Provinciale che, come la statale 34, dallo scorso lunedì è interessata da importanti lavori di pavimentazione. «Accogliendo le richieste degli amministratori locali, i quattro cantieri aperti a Verbania, Ghiffa, Cannero e Cannobio sono attivi dalle 9 alle 16.30, e non più dalle 8 alle 18, come inizialmente era previsto - dice Antonio Fiori, capo ufficio stampa del Dipartimento nord occidentale dell'Anas -.Lavori che si concluderanno entro la fine del mese». A giugno inizieranno i lavori, per un importo di 3,5 milioni di euro lungo la statale 337 della Val Vigezzo. Si tratta di interventi su alcuni viadotti fra cui quello di Gagnone, In questo caso però non dovrebbero sorgere problemi in quanto i lavori verranno effettuati nella parte sottostante l'asse stradale. Sempre in giugno sarà rifatta la pavimentazione di alcuni tratti tra Re e il confine di Stato di Ponte Ribellasca-Camedo.  Per questi lavori l'Anas ha confermato che,  salvo poche occasioni, non sarà necessario chiudere la statale della Val Vigezzo. I cantieri dovrebbero terminare entro la fine dell'anno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved