©Ti-Press / Francesca Agosta
Confine
25.09.2017 - 19:260

Anziana morta in casa di riposo, la Procura di Como apre un'inchiesta per omicidio a carico di ignoti

La Procura di Como ha aperto un'inchiesta a carico di ignoti in cui si ipotizza il reato di omicidio, dopo che nel tardo pomeriggio di ieri è stata trovata morta una anziana ospite della casa di riposo Divina Provvidenza di via Tommaso Grossi. Una benefica istituzione a Como, gestita dall'Associazione beato don Luigi Guanella. Attorno alle 18 ad accorgersi del decesso è stata una infermiera: la 91enne ospiste, in quanto inferma era a letto. Sono state chiamate le forze dell'ordine. Nella struttura sono intervenuti gli agenti della squadra mobile della Questura lariana. I poliziotti hanno acquisito la cartella clinica della donna, hanno sentito il personale in servizio. In base alle prime risultanze la Procura di Como ha escluso sia la morte naturale che il sucidio. Da qui l'ipotesi dell'omicidio. In che modo non è stato ancora chiarito. Sarà il medico legale Giovanni Scola a accertare le cause del decesso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
procura
omicidio
casa
procura como
morta
riposo
ignoti
carico
inchiesta
© Regiopress, All rights reserved