(Archivio Keystone)
Economia
13.06.2019 - 19:390

Novartis in Italia è donna

Oltre la metà dei manager della sede italiana della multinazionale farmaceutica svizzera è di sesso femminile

È Novartis la più grande azienda che, in Italia, si è maggiormente distinta nella tutela e valorizzazione del lavoro femminile, con un impegno particolare nelle politiche di conciliazione famiglia-lavoro. Lo ha stabilito la giuria del Premio Azienda Work Life Balance Friendly 2019 promosso dalla Fondazione Marisa Bellisario in collaborazione con Confindustria.

Le donne rappresentano oggi il 43% degli oltre 2’500 collaboratori di Novartis in Italia, e il 52% del management. Sono anche la maggioranza tra i nuovi assunti, e la "quota rosa" nell’azienda farmaceutica è cresciuta di più del 4% negli ultimi anni.

Per quanto riguarda le retribuzioni, l’obiettivo, comune all’intero gruppo internazionale Novartis, è di ridurre drasticamente nei prossimi 5 anni il divario di genere: un impegno reso pubblico con il sostegno offerto all’Equal Pay International Coalition (Epic), iniziativa promossa dall’Onu e dall’Ocse.

Tags
novartis
italia
azienda
© Regiopress, All rights reserved