Keystone
Economia
28.03.2019 - 15:260

Swedbank licenzia l'a.d. per scandalo riciclaggio

La vicenda è collegata a quella di Danske Bank, emersa dopo operazioni sospette per 230 miliardi di dollari in Estonia

Swedbank licenzia l'amministratrice delegata Birgitte Bonnesen travolta dalle accuse di un massiccio riciclaggio di denaro russo nei paesi baltici. La decisione è stata presa nel giorno dell'assemblea generale. Il board della banca svedese ha affidato l'interim al responsabile delle finanze Anders Karlsson.

Lo scandalo è collegato a quello di Danske Bank, accusata di riciclaggio dopo che nelle filiali in Estonia sono venute alla luce operazioni sospette per 230 miliardi di dollari.

Swedbank è ritenuta un "canale" per ripulire capitali di alcuni fra gli uomini più potenti dell'ex Unione sovietica, tra cui il deposto presidente dell'Ucraina Viktor Yanukovich.

Bonnesen, diventata amministratrice delegata di Swedbank nel 2016, è finita sotto la lente delle Autorità finanziarie per aver ricoperto il ruolo di responsabile dell'area dei paesi baltici tra il 2011 e il 2014.

Potrebbe interessarti anche
Tags
riciclaggio
bank
swedbank licenzia
scandalo
© Regiopress, All rights reserved