HERCOG P. (SLO)
BENCIC B. (SUI)
10:00
 
HERCOG P. (SLO)
0 - 0
10:00
BENCIC B. (SUI)
WTA-S
MOSCOW RUSSIA
Winner plays Yastremska or Flipkens.
Ultimo aggiornamento: 16.10.2019 09:07
©Ti-Press / Francesca Agosta
Economia
25.09.2015 - 18:540
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:09

Anche Banca Migros passa alla cassa del Dipartimento di giustizia americano

La Banca Migros e l’Autorità di giustizia statunitense hanno raggiunto un accordo nella questione fiscale con gli Stati Uniti. Ciò comporta il pagamento di 15 milioni di dollari. La somma – si legge in una nota stampa – non ha alcun impatto sul risultato dell’esercizio corrente.

Gli Stati Uniti – si precisa – rinunciano a un possibile perseguimento penale (Non-Prosecution Agreement). Questa intesa si basa sull’accordo tra il Dipartimento federale delle finanze e il Dipartimento di giustizia statunitense concluso nell’agosto del 2013 che disciplina le condizioni per risolvere la controversia fiscale tra le banche svizzere e gli Stati Uniti.

Come banca che opera su scala nazionale, la Banca Migros segue tradizionalmente anche i cittadini statunitensi che hanno un legame con la Svizzera. La loro quota nell’intero portafoglio clienti – si spiega – “è marginale, ma il loro numero è importante in virtù della posizione di mercato della Banca Migros, che è una delle prime banche in Svizzera”. Questi clienti sono prevalentemente retail, cittadini elvetici con domicilio temporaneo negli Stati Uniti, persone con doppia cittadinanza svizzera e americana e cittadini americani, che lavorano in Svizzera. “La Banca Migros – si conclude – vuole continuare a operare con tale tipologia di clientela, a condizione che dimostrino di ottemperare pienamente ai loro obblighi in materia di dichiarazione fiscale negli Stati Uniti e rinuncino al segreto bancario nei confronti delle autorità statunitensi”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
banca
banca migros
migros
stati
giustizia
svizzera
stati uniti
dipartimento
uniti
cittadini
© Regiopress, All rights reserved