Spettacoli

Omicidio Tupac Shakur, era il 1996: c'è un arresto

Un 60enne è stato fermato, potrebbe avere un finale uno dei casi irrisolti più celebri della storia dell'hip hop

(Keystone)
29 settembre 2023
|

La polizia di Las Vegas ha annunciato di aver arrestato un uomo in relazione all'omicidio del rapper Tupac Shakur, avvenuto in città, davanti al famoso casinò Caesars Palace, nel 1996. Duane ‘Keffe D’ Davis, di 60 anni, è stato preso in custodia venerdì mattina, ma ancora non si sa quale sia l'accusa in relazione a uno dei casi irrisolti più celebri della storia degli Stati Uniti e della storia della musica hip hop.

Tupac è morto a 25 anni e al culmine del successo, il 13 settembre del 1996, sei giorni dopo esser stato raggiunto da colpi di pistola sulla strada principale di Las Vegas, mentre era a bordo di una Bmw guidata da Marion ‘Suge’ Knight, proprietario della sua etichetta discografica. Nonostante le numerose indagini della polizia di Las Vegas e Los Angeles, e l'intervento dell'Fbi, nessuno era mai stato arrestato per l'omicidio.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE