Spettacoli

È morto il maestro Danilo Minotti, storico sodale di Baglioni

Lo annuncia sui social lo stesso cantautore romano. Dirisse più volte l'orchestra al Festival di Sanremo, l'ultima nel 2022 per Iva Zanicchi

(foto: laRegione)
15 luglio 2023
|

È morto il maestro Danilo Minotti, noto, in particolare, per aver partecipato più volte al Festival di Sanremo come direttore d'orchestra e per la sua collaborazione con Claudio Baglioni. Ed è stato proprio il cantautore a dare notizia della sua scomparsa. "È un'alba tristissima - scrive su Facebook -. Il maestro Danilo Minotti è partito per un lungo viaggio e per un posto sconosciuto. Ha chiuso, con un piccolo gesto, il tempo che ha diretto e condotto per una vita. Ha preso con sé la delicatezza dei modi, la grazia bisbigliata delle sue parole, la sapienza e la passione del suo mestiere di musicista e di uomo. Addio Danilo, amico e compagno di tante storie".

Minotti - come si legge sul suo sito personale - iniziò gli studi di chitarra all'età di 9 anni presso l'accademia "Stajano" di Milano dove si diploma a 14 anni cominciando ad insegnare due anni più tardi. Dal ‘92 al 2000 insegnò chitarra avanzata, composizione ed arrangiamento presso il Centro Professione Musica di Milano e organizza stages sul linguaggio chitarristico moderno. Poi divenne direttore dei corsi alla Dalì Music School di Vicenza dove insegna a tutt'oggi chitarra pop e arrangiamento moderno con utilizzo di computer e software dedicato. Dal 2013 al 2016 insegnò chitarra pop nei conservatori di Frosinone e di Trento.

Il suo nome è fortemente legato alla musica d'autore italiana. È stato in tour con Anna Oxa, Mia Martini e Marcella Bella, prima di fondare Nell’ ‘86 la Jazz Class Orchestra, che ha anche all'attivo quattro CD. Parallelamente fece parte dell'ottetto Jazz Kalliope. Nell’ 89 cominciò la sua attività televisiva come chitarrista nella trasmissione "Festival di Castrocaro" su RAI 1 e per "C'era una volta il Festival" su Canale 5 condotto da Mike Bongiorno. Nel 1990 partecipò sempre come chitarrista al 40° Festival di Sanremo, nella prima di una lunga serie di presenze come direttore d'orchestra alla kermesse ligure.

Dal '95 cominciò a far parte della band di Claudio Baglioni, partecipando ai tour Rosso e al tour Elettrico, a varie trasmissioni televisive tra le quali Anima Mia su Rai 1. Fu anche arrangiatore e direttore d'orchestra nell'evento "Avrai" con Claudio Baglioni tenutosi nell'Aula Paolo VI del Vaticano e trasmesso in mondovisione da Rai1. Partecipò con Baglioni anche al progetto musicale Dodici Note - Tutti su! messo in scena alle Terme di Caracalla, al Teatro Greco di Siracusa e all'Arena di Verona.

Leggi anche:
Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE