21.01.2023 - 16:35
Aggiornamento: 22.01.2023 - 20:48

I Maneskin tornano in Italia in trionfo: superospiti a Sanremo

Da quel palco, con Zitti e buoni, è iniziata nel 2021 la marcia trionfale sul tetto del mondo del giovane quartetto rock romano

Ansa, a cura di Red.Web
i-maneskin-tornano-in-italia-in-trionfo-superospiti-a-sanremo
Keystone
I Maneskin

Sono i Maneskin la sorpresa annunciata da Amadeus al Tg1 delle 20, ospite in studio con Damiano, Victoria e Thomas - assente Ethan, a casa ammalato - nel giorno dell‘uscita del nuovo album ’Rush!’, che ha già scalato il primo posto della classifica iTunes in 20 Paesi.

All’Ariston approderanno nella serata di giovedì 9 febbraio, "anche perché fino al giorno prima sono negli Stati Uniti, vengono appositamente per Sanremo. Vedrete cosa accadrà con i Maneskin, sarà energia allo stato puro", ha promesso Amadeus.

Forte di 320 certificazioni a livello mondiale, con 18 dischi di diamante, 253 dischi di platino e 48 dischi d’oro, la band è nominata ai Grammy Awards 2023 - in programma il 5 febbraio a Los Angeles - nella categoria Best New Artist.

Un lungo elenco di premi

Il 2022 peraltro lo hanno chiuso fra gli allori: tra i riconoscimenti ricevuti, Favorite Rock Song agli American Music Awards con "Beggin’" e Best Alternative Video agli MTV Video Music Awards per il videoclip di "I wanna be your slave" (la prima volta in assoluto per un artista italiano), brano che si è aggiudicato anche il riconoscimento di Top Rock Song ai Billboard Music Awards.

I Maneskin sono stati inoltre premiati come Best New Alternative Artist agli iHeart Music Awards 2022, dove per la prossima edizione hanno ricevuto due nomination: Best Group Of The Year e Alternative Artist Of The Year.

Dopo il festival, ripartiranno il 23 febbraio per la tournée mondiale, che farà tappa in tutta Europa e che si concluderà con quattro speciali date-evento allo Stadio Olimpico di Roma, il 20 e 21 luglio, e allo Stadio San Siro di Milano, il 24 (sold out) e 25 luglio. Per i concerti del 2023 sono stati già venduti 500’000 biglietti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved