l-osi-in-san-biagio-con-martijn-dendievel-e-johan-dalene
Johan Dalene
Musica
18.05.2022 - 14:03
Aggiornamento: 15:00

L’Osi in San Biagio con Martijn Dendievel e Johan Dalene

Il 25enne direttore d’orchestra belga e il 21enne violinista svedese, il 16 giugno alle 20.30, si cimentano con Mozart e Mendelssohn

L’Orchestra della Svizzera italiana torna giovedì 16 giugno alle 20.30 nell’antica Chiesa di San Biagio a Bellinzona per un concerto esclusivo che vedrà il 25enne direttore d’orchestra belga Martijn Dendievel e il 21enne violinista svedese Johan Dalene calarsi su pagine di Mozart e Mendelssohn. Dendievel guiderà l’Osi nella seconda parte la celebre Ouverture e quattro brani (Scherzo, Notturno, Intermezzo e Marcia nuziale) tratti dalle musiche di scena che Mendelssohn compose in due diverse fasi della sua carriera per accompagnare un capolavoro di Shakespeare, il ‘Sogno di una notte di mezza estate’. In apertura Mozart, il Concerto in sol maggiore per violino e orchestra K. 216, affidato al talento di Dalene, perfezionatosi all’Accademia di Verbier e già vincitore nel 2019 del prestigioso Concorso internazionale Carl Nielsen di Odense (Danimarca).

La prevendita è aperta sul sito www.osi.swiss e allo sportello Otr all’InfoPoint Bellinzona in Piazza Collegiata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona johan dalene martijn dendievel mendelssohn mozart san biagio
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved