frequenze-libere-la-musica-barocca-incontra-l-avanguardia
11.05.2022 - 18:41
Aggiornamento: 19:14

Frequenze Libere, la musica barocca incontra l’avanguardia

Domenica 15 maggio allo Spazio Elle di Locarno concerto con i Forbidden Color

La rassegna musicale Frequenze Libere allo Spazio Elle di Locarno prosegue, domenica 15 maggio alle 17.30, con un appuntamento tra barocco e avanguardia: ospite sarà infatti il quartetto Forbidden color, un progetto nato per esplorare le potenzialità dell’interpretazione barocca (su strumenti storici) come timbro, sfumature, colori e così via.

A formare il quartetto Forbidden color troviamo Violeta Motta, flautista e insegnante svizzera con un repertorio che va dalla musica barocca alla musica contemporanea, passando per la musica improvvisata; Sandra Weiss, nata in Sudafrica ma ora residente a Zurigo, i suoi interessi spaziano dalla musica folcloristica europea e africana, passando per la musica rinascimentale fino all’improvvisazione, anche in progetti solistici; Anna-Kaisa Meklin è nata a Kangasniemi (Finlandia) e dal 2003 abita a Basilea, le piace combinare differenti stili musicali e includere nelle proprie creazioni altri strumenti mediatici quali testi, video e così via; Rodolphe Loubatière batterista/improvvisatore/sperimentatore della scena ginevrina, cerca il minimalismo, concentrandosi sul rullante, manipolandolo in modo da trasformare i suoni, con l’ausilio di oggetti vari, in una ricerca rumorosa, al tempo stesso intensa e raffinata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
forbidden color frequenze libere musica
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved