l-uomo-nero-di-carmen-consoli-e-premio-amnesty-international
Tratto dall’album ‘Volevo fare la rockstar’
Musica
21.04.2022 - 18:24
Ansa, a cura de laRegione

‘L’uomo nero’ di Carmen Consoli è premio Amnesty International

Vince il sarcasmo sul sovranismo. La cantautrice siciliana era già stata vincitrice nel 2010 con il brano ‘Mio zio’, che narrava di abusi sui minori

Carmen Consoli con il brano ‘L’uomo nero’ si aggiudica il premio Amnesty International Italia 2022 nella sezione riservata ai big della canzone italiana. Consoli è la prima artista a vincere due volte il riconoscimento e la sua seconda vittoria coincide con la ventesima edizione del premio e la venticinquesima del festival che lo ospita, ‘Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty’. Il brano è contenuto nell’album "Volevo fare la rockstar" e parla con sarcasmo del sovranismo che porta alle violazioni dei diritti umani.

La cantautrice siciliana era già stata vincitrice nel 2010 con il brano ‘Mio zio’, che narrava di abusi sui minori.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
amnesty international italia carmen consoli mio zio
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved