sanremo-amadeus-se-mi-ammalo-state-qui-con-me-10-giorni
Giorno zero
ULTIME NOTIZIE Culture
Musica
1 ora

Rimini chiede che il ballo liscio sia patrimonio dell’Unesco

‘È una rappresentazione della vita e dei sentimenti’, dice il sindaco. Di recente si è espresso in questo senso anche Morgan, col plauso di Renzo Arbore
Culture
1 ora

Torna ‘Io sono vivo, voi siete morti’, Dick visto da Carrère

Apparso per la prima volta nel ’93, è un viaggio nella mente di Philip K. Dick, l’autore del ‘Cacciatore di androidi’ da cui è tratto il film Blade Runner
Scienze
2 ore

Roche lancia un test per la risposta immunitaria

Dovrebbe permettere di capire meglio le infezioni da coronavirus. Farà la sua apparizione sui mercati che riconoscono le marcature Ce
Spettacoli
3 ore

Trovati i riceventi per gli organi di Anne Heche

Staccati i macchinari a cui era attaccata l’attrice, cerebralmente morta dopo il grave incidente stradale
Scienze
18 ore

Le lucciole preferiscono accoppiarsi lontano dai ‘riflettori’

La luce artificiale troppo forte rende faticosa la riproduzione. L’inquinamento luminoso ha degli effetti sul declino di alcune popolazioni di insetti.
IL RACCONTO
20 ore

Pomeriggio valdostano

Una passeggiata racconto fra le opere degli espressionisti svizzeri in mostra al Museo Archeologico Regionale di Aosta
L’INCONTRO
22 ore

Per fare cinema: trovare la propria strada e lottare

Kelly Reichardt, la regista ‘libera e coraggiosa’ è stata insignita del Pardo d’onore. Testimone della contemporaneità, narratrice in punta di piedi.
Spettacoli
23 ore

Boom di spettatori al Locarno Film Festival: +60,4%

Si chiude positivamente il bilancio della 75ma edizione del Festival del cinema: 128’500 gli spettatori complessivi alle proiezioni
Scienze
23 ore

Pensare stanca, fa accumulare sostanze tossiche nel cervello

Per i ricercatori vale il vecchi rimedio: riposare e dormire. ‘Ci sono molte prove che indicano che il glutammato viene eliminato durante il sonno’
Pardo Verde Wwf
1 gior

Un premio non si rifiuta mai: vince ‘Matter Out of Place’

Il documentario di Nikolaus Geyrhalter conquista il Pardo Verde Wwf come opera che meglio affronta una tematica ecologica
Locarno 75
1 gior

A ‘Last Dance’ e ‘Annie Colère’ gli ultimi due premi

Al primo è andato il Prix du Public UBS; al secondo, il Variety Piazza Grande Award.
Sogno o son Festival
31.01.2022 - 13:37
Aggiornamento: 14:33

Sanremo, Amadeus: ‘Se mi ammalo state qui con me 10 giorni’

Il bello della prima conferenza stampa: non ci sono i dati d’ascolto e nessuna domanda sul futuro. Tranne una: ‘Quest’anno a che ora finirà?’

La cosa più bella di quando vai a suonare è montare gli strumenti. Forse anche più di suonare. I cavi puliti, le pelli da tendere, la tastiera da spolverare, le chitarre che ancora non rompono le scatole. È un po’ come la prima conferenza stampa di Sanremo, quando nessuno ha ancora chiesto al direttore artistico se l’anno prossimo tornerà. Non ci sono nemmeno i dati di ascolto, per la felicità di coloro ai quali la contabilità produce afasia. Una rogna c’è, ed è prettamente giornalistica, sin dagli ascolti di Milano e Roma: “A che ora finirà?”, perché i giornali devono andare in stampa e la messe di ospiti non promette nulla di buono.

La prima conferenza stampa del secondo Festival di Sanremo mascherato la apre il direttore Coletta, in nome del “desiderio di unione”, dello “stare insieme di vecchie glorie e nuove leve”. Sarà il Sanremo “della memoria e del futuro”, dello “stare insieme per fare qualcosa di bello”. Il sindaco non manca mai, ma in nome della sintesi si arriva veloci ad Amadeus. Il tempo di confermare che se qualcuno s’ammalerà varrà il video delle prove (è la Legge Irama, varata lo scorso anno) e il direttore artistico ricomincia da Fiorello: “Mai avrei pensato di fare tre Festival con lui. Il secondo è stato eroico, per chi fa il mestiere di comico. Credo che sia stato addirittura sottovalutato il suo riuscire a spendersi per cinque sere, a volte sostituendosi a ospiti che per ragioni di salute o per paura non si sono presentati. Fino alla settimana scorsa ero convinto che non ci sarebbe stato. Avevo già preparato il cartonato”. Problema mattatore risolto, così come quello che le elezioni potessero sforare nella settimana del Festival: “Ero abbastanza sicuro che il presidente sarebbe stato eletto entro il weekend. Gli italiani avevano urgenza di conoscerlo. Televisivamente parlando, sarebbe stato bello dare il nome in diretta”.

Amo la radio perché arriva dalla gente*

Citando qua e là, i Måneskin: “Sono tanta roba, bravi a gestirsi, una musica che aveva bisogno di essere portata nel mondo. Ma tutta la musica italiana, in tutti i suoi aspetti, ha le basi per diventare famosa nel mondo”. Amadeus è certo che non presenterà l’Eurovision (“Meglio che lo faccia chi sa le lingue”) ed è felice che le radio siedano in prima fila in sala stampa: “C’è un mondo fortissimo che è il web e un altro al quale non può essere chiusa la porta, e sono le radio. Ho sempre pensato che debbano votare le radio, il web e la carta stampata. Un terzo di percentuale a testa è il voler dare voce a tutti. Questa è una sala stampa completa, fiero di averla formata. Auguri a tutte e tre le componenti”.

Sul pubblico in sala, che ci sarà: “Lo scorso anno capivamo come andava la serata dagli orchestrali”. Sulla fame di ospiti, anche stranieri: “Venditti e De Gregori? Non sono previsti. Hanno pubblicato un singolo insieme? Non lo sapevo, ma tutto può accadere”. Un pensiero per Morandi, che “è qui con l’emozione delle prime volte”, e uno per Drusilla: “Sono partito dall’idea di voler omaggiare cinque attrici e con esse il teatro, il cinema, le fiction, così danneggiate dalla pandemia. Quanto a Drusilla Foer, sono affascinato dal suo calcare teatri da tanti anni. Può essere una sorpresa o una conferma, se la si è già vista esibirsi”.

Quanto all’ipotesi di sostituzione con Antonella Clerici in caso di contagio, Amadeus chiude con ottimismo tipicamente sanremese: “Un piano B non c’è, se mi prendo il Covid state qui con me dieci giorni finché non guarisco”.

* Eugenio Finardi, ‘La radio’ (1976)

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
amadeus conferenza stampa festival sanremo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved