sanremo-amadeus-impallina-le-nuove-proposte
“Sarà anche quest'anno una bella sfida e anche un privilegio scoprire e scovare degli artisti emergenti” (foto Keystone)
Spettacoli
14.09.2021 - 21:000

Sanremo, Amadeus impallina le Nuove proposte

Per il suo terzo festival della canzone italiana, il conduttore e direttore artistico vuole in gara con i Big i due vincitori di Sanremo Giovani

Sanremo, si cambia. Per il suo terzo festival da direttore artistico e conduttore, Amadeus ha deciso di eliminare la categoria delle Nuove Proposte. Dall’1 al 5 febbraio all’Ariston si sfideranno in gara solo i Campioni, tra i quali entreranno di diritto i due vincitori di Sanremo Giovani incoronati nella finale di mercoledì 15 dicembre.

Una rivoluzione che ricalca le orme del Festival 2019 guidato da Claudio Baglioni ed è in linea con il rinnovamento, anche del cast dei cantanti, che Amadeus ha voluto fortemente fin dalla sua prima edizione. In base al nuovo regolamento di Sanremo Giovani scende ulteriormente la fascia di età per partecipare, tra i 16 e i 29 anni (alla data dell’1 gennaio 2022). Inoltre 30 artisti selezionati che accederanno alle audizioni dal vivo dovranno proporre alla Commissione musicale due brani inediti, uno per Sanremo Giovani, mentre il secondo sarà presentato – in caso di vittoria – a febbraio nella 72ª edizione del Festival.

“Sarà anche quest’anno una bella sfida e anche un privilegio scoprire e scovare degli artisti emergenti - commenta soddisfatto Amadeus - da lanciare e valorizzare nella diretta su Rai1 di dicembre. La musica italiana vive un momento di grande vitalità e come sempre la Rai è dalla parte degli artisti e dei giovani”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved