il-blues-a-cevio-da-copenhagen-slim-a-neal-black
Neal Black & The Healers
ULTIME NOTIZIE Culture
Scienze
1 ora

Morti per tumore, il 44% a causa di fattori di rischio evitabili

Il fattore di rischio con maggiore impatto in ambo i sessi è il fumo. Seguono alcol, alimentazione scorretta, inquinamento ambientale e sesso non sicuro
Scienze
1 ora

Più problemi di memoria tra chi ha perso l’olfatto

Covid, secondo una ricerca dell’Hospital das Clínicas di San Paolo (Brasile) c’è una relazione tra la perdita sensoriale e la capacità cognitiva
Lac
2 ore

‘La traviata’ secondo Rifici

Da Rossini al capolavoro verdiano, che debutta il 2 settembre. Sulla scena che prende forma, a colloquio con il regista (aspettando Donizetti...)
Spettacoli
4 ore

‘Pretty Woman - Il Musical’, in novembre al Lac

Prevendite aperte. Con la colonna sonora affidata alla coppia Bryan Adams/Jim Wallace (ma Roy Orbison c’è), sabato 26 e domenica 27 novembre a Lugano
Culture
18 ore

Ombre su Placido Domingo: ‘Legato a rete di schiave del sesso’

Il tenore spagnolo agita nuovamente la cronaca argentina e internazionale. La sua voce nelle intercettazioni degli inquirenti.
Culture
21 ore

La lettera di Galileo del Michigan è un falso degli anni 30

Fu creato da un celebre contraffattore milanese che per anni ha sfornato ‘autografi d’autore’ per mantenere le sue sette amanti
Estate giallo-nera
1 gior

‘Quer pasticciaccio’ di Carlo Emilio Gadda

‘Quer pasticciaccio brutto de via Merulana’, 1957: scrittura che corre da ferma, personaggi promossi protagonisti appena nominati, spregiudicatezza
Culture
1 gior

‘Vento di vita vera’ a Moghegno, con musiche di Marco Zappa

Il film di Kurt Voller in anteprima sabato 20 agosto in piazza. La colonna sonora è del ticinese, atteso giovedì 18 agosto a Brusino Arsizio in Trio
Culture
2 gior

In Portogallo torna una vecchia antologia di Pessoa

Prima la biografia di Richard Zenith, ora l’antologia a cura dell’amico poeta e saggista Adolfo Casais Monteiro
Libri
2 gior

Il pane nell’arte, l’arte del pane

‘PaneArte’ (Dadò), interessante, anche se non esaustivo, cammino attraverso l’arte che si occupa del pane
Culture
2 gior

La Compagnia Tiziana Arnaboldi danza per Marguerite Arp

La Fondazione Marguerite Arp rende omaggio alla sua fondatrice sabato 20 e domenica 21 agosto alle 17, con una prima assoluta nel Ronco dei Fiori
Vallemaggia Magic Blues
13.07.2021 - 10:43
Aggiornamento: 17:14

Il blues a Cevio, da Copenhagen Slim a Neal Black

Prima settimana al via mercoledì 14 luglio con il bluesman danese seguito da Justina Lee Brown e Kaz Hawkins. Giovedì 15, prima di Black, i ticinesi Hotlanta

Archiviata la serata di apertura di Brontallo dello scorso venerdì, il Vallemaggia Magic Blues inaugura la prima settimana di musica a Cevio con la ‘3° European Blues Night’: mercoledì 14 luglio alle 20.30, in danese Nisse Thorbjorn, nome d’arte Copenhagen Slim, vincitore del Danish Blues Award di ritorno da un soggiorno a Chicago. Questo “young and talented man living the tradition of the Delta Blues", come viene definito, ha pubblicato nel 2018 l'album ‘Robert Johnson Was Here’, piccola dichiarazione d'intenti come cantante, chitarrista e armonicista nello spirito del Delta e del Chicago Blues.

A seguire, originaria di Lagos, Nigeria, Justina Lee Brown, un funk-soul africano nel quale confluiscono i giorni di Ajegule Town, ghetto alla periferia di Lagos nel quale l'artista è cresciuta e dal quale è riuscita ad affrancarsi vincendo una tragica realtà di abusi e soprusi. Rabbia e sofferenza sono elementi presenti nella sua musica, portatrice del messaggio che più le sta a cuore: “L’amore e uguali diritti per tutti gli uomini sulla terra”. A chiudere la serata, la pluripremiata Kaz Hawkins, European Blues Award nel 2016, grande fan di Etta James, con il raggiungimento della maturità artistica non è un azzardo definirla sua erede.

Immersione nel Southern rock e nel Texas Blues, con venature soul e blues, per la serata di giovedì 15 luglio: l'inizio, alle 21, è affidato agli Hotlanta di Matteo Bertini e Rocco Lombardi, ideatori di un progetto che nel nome porta con sé il brano strumentale dell'Allman Brothers Band. Già legati professionalmente da altri progetti – Luca Princiotta Band (a Gordevio il 30 luglio!), Chat Roulette, Band of Brothers e molti altri – i due ticinesi si avvalgono della collaborazione di tre musicisti tra i più affermati del panorama locale: Frank Salis all’organo, Roberto Pianca alla chitarra, Nolan Quinn alla tromba. A seguire, il ritorno in Vallemaggia di Neal Black & the Healers, protagonisti della serata del 2012 insieme alla Royal Southern Brotherhood. Una carriera quasi trentennale a fianco di Robben Ford, Jimmy Dawkins. Chuck Berry, Papa John Creach e Popa Chubby, “the master of High Voltage Texas Boogie” porta a Cevio anche la musica incisa in Europa per la Dixiefrog, tra i migliori dischi di blues elettrico ultimamente pubblicati (info: www.magicblues.ch).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
copenhagen slim hotlanta neal black vallemaggia magic blues
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved