un-anno-dopo-a-minusio-si-ascolta-la-world-trance-dei-lolomis
Lolomis, il 21 maggio (foto: Urbain Christophe)
Musica
14.05.2021 - 11:060
Aggiornamento : 18:10

Un anno dopo, a Minusio si ascolta la world-trance dei Lolomis

La band francese, attesa nella primavera del 2020 e fermata dalla pandemia, arriva all'Oratorio San Giovanni Bosco venerdì 21 maggio con l'album ‘Red Sonja’

Venerdì 21 maggio alle 20.30, appuntamento al Teatro di Minusio con la world-trance di ispirazione balcanica tinta di rap della band francese Lolomis, concerto organizzato da Elisarion, LocarnoFolk e Osa!, in nome della ripresa della musica dal vivo in Ticino. Programmato per la primavera 2020, il concerto era stato rimandato a causa della pandemia, e si tiene ora in totale sicurezza per ascoltare l'album ‘Red Sonja’, ispirato all’omonima eroina, guerriera barbara dai poteri soprannaturali conosciuta soprattutto come personaggio di fumetti. Lolomis – Romane Claudel Ferragui canto; Elodie Messmer arpa, synth; Stélios Lazarou flauti, synth; Louis Delignon percussioni, elettronica – riscrivono i codici del pop attingendo a varie influenze quali l’elettronica, la trance, il jazz, la musica antica e classica, l’improvvisazione (posti limitati, prenotazione consigliata; info@elisarionminusio.ch, 079 592 44 07).



Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved