laRegione
Nuovo abbonamento
addio-a-liliana-feldmann-la-voce-di-milano
Liliana Feldmann (Wikipedia)
Spettacoli
16.09.2020 - 18:310

Addio a Liliana Feldmann, 'la voce di Milano'

Si è spenta all'età di 94 a Brusimpiano. Recitò coi grandi del teatro e della tv. Doppiò Geraldine Page e Jeanne Moreau.

È morta a 94 anni l'attrice Liliana Feldmann, riconosciuta come 'la voce di Milano'. Nata in città nel 1926, figlia di due attori di teatro dialettale, da tempo viveva a Brusimpiano. Alla fine degli anni Quaranta iniziò la carriera in radio, conducendo a Radio Milano 'Ciciarem un cicinin', in dialetto milanese. Feldmann ha lavorato con Febo Conti ed Enzo Tortora. Negli anni Cinquanta è stata la prima attrice della compagnia stabile della Rai. Ha recitato con Dario Fo, Franco Parenti, Ruggero Ruggeri ed Ernesto Calindri, ma anche con Gino Bramieri. In tv ha partecipato al varietà 'Ciribiribin' con Ugo Tognazzi. Ha inciso dischi con canzoni milanesi, ma anche jazz, debuttando con 'La Gagarella del Biffi Scala'.

Negli anni Settanta, Feldmann ha doppiato attrici del calibro di Geraldine Page e Jeanne Moreau, ma è stata anche la voce di attrici di soap opera e di spot pubblicitari. Nel tempo ha continuato il lavoro a teatro e per preservare il dialetto e le tradizioni milanesi. Ha rappresentato la Cecca (la maschera carnevalesca milanese per eccellenza insieme al Meneghino) in tanti eventi, incluse le parate di Carnevale del 2005. Nel 1996 il presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro l'ha nominata Grande Ufficiale al merito della Repubblica italiana. Nel 2004 ha ricevuto la medaglia d'oro del Comune di Milano, uno dei tanti premi della sua lunga carriera.

© Regiopress, All rights reserved