laRegione
Nuovo abbonamento
a-meride-tanto-cibo-per-l-anima-a-chilometro-zero
Swing Power Manouche feat. Anton Jablokov, una prima svizzera (Facebook Danilo Boggini)
Spettacoli
13.08.2020 - 13:050
Aggiornamento : 14:00

A Meride tanto 'Cibo per l'anima' a chilometro zero

Solidarietà per la cultura: nel giardino di Lothar Drack, fino al 26 settembre, artisti dal Ticino e zone limitrofe. Entrata (e soprattutto offerta) libera.

Iniziata lo scorso 11 luglio, l'iniziativa 'Cibo per l'anima' nel cortile di Lothar Drack, in totale rispetto delle direttive Covid-19, prosegue fino al 26 settembre. L'ingresso è libero, ma l'invito a raccogliere fondi (l'intero ricavato della serata andrà ai rispettivi operatori culturali) è sempre valido. L'appuntamento più vicino è quello di Ferragosto con la prima svizzera di Swing Power Manouche feat. Anton Jablokov. La manifestazione riprenderà poi sabato 5 settembre con i Greensleves. Il giorno dopo, Stefania Mariani in 'Tre storie di...'. Il Trio Calicanus si esibirà sabato 12 settembre, Davide Gagliardi e Loriana Sertoni ('I sogni son semiseri') sono attesi sabato 19 settembre. Si chiuderà poi in nome della musica classica con i due giovani pianisti Simone Cagnasso & Ricardo Acosta (domenica 20 settembre) e col duo Galfetti-Netzer (sabato 26 settembre). Tutti i concerti iniziano alle 20.40 (info: www.dracksache.ch).

© Regiopress, All rights reserved