Società

Il tedesco saluta gli ‘spagetti’: via il termine dal vocabolario

Il Consiglio per l'ortografia tedesca ha aggiornato l'elenco di nuove parole della lingua, ritenendo corretta solo la versione ‘spaghetti’

Immagine di archivio. Con l’H
(Keystone)
27 febbraio 2024
|

"Spagetti" senza "h" sparisce dall'ortografia tedesca. È una delle novità contenute nell'elenco di nuove parole stilato dal Consiglio per l'ortografia tedesca (Rat für deutsche Rechtschreibung), ratificato ora anche dalla giunta provinciale di Bolzano.

L'Alto Adige, infatti, ha spiegato il presidente Arno Kompatscher, ha un proprio rappresentante nel Consiglio, come tutti i Paesi in cui si parla la lingua tedesca. "Questo organismo - ha detto Kompatscher - aggiorna la nomenclatura ufficiale dell'ortografia tedesca, ma anche delle parole. Un esempio, è ‘whatsappare’: adesso, in tedesco, ‘Whatsappen’ è diventato un nome che si può usare anche in un testo scolastico".

"Allo stesso modo - ha proseguito il presidente altoatesino - è stato tolto il termine ‘spagetti’, perché fino a questa decisione in tedesco erano possibili entrambe le forme, con la ‘h’ e senza. Ora, l'unico termine corretto, anche in tedesco, come in italiano, è ‘spaghetti’".

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE