03.12.2022 - 17:24

A come... abbronzatissimi. Anzi no: lo dice Tik Tok

Allarme per incidenza record di cancro alla pelle in Australia, e il social network censura sfide e video... roventi

Ansa, a cura di Red.Web
a-come-abbronzatissimi-anzi-no-lo-dice-tik-tok
Ti-Press
Meglio proteggersi

La compagnia di social media Tik Tok si prepara a vietare i video che incoraggiano l’abbronzatura e ad aggiungere invece nella piattaforma contenuti educativi, in seguito agli avvertimenti lanciati da esperti medici in Australia, dove il cancro alla pelle, il melanoma, è purtroppo diffuso.

I condirettori medici del Melanoma Institute Australia, Georgina Long e Richard Scolyer hanno lanciato l’allarme in riferimento a Tik Tok per la sua popolare hashtag #sunburntchallenge una sfida per le migliori abbronzature, che ha incoraggiato livelli pericolosi di esposizione al sole o alla lampada, attraverso specifici hashtag e sfide.

La nuova campagna di Tik Tok mette in risalto che l‘Australia ha la più alta incidenza di melanoma al mondo e gli utenti che cercano parole come ‘spiaggia’, ’abbronzatura’ o ‘sole estivo’ e simili hashtag, vedranno anche un banner pop-up per una campagna anti-abbronzatura.

La campagna incoraggia inoltre gli utenti a creare video con storie personali sulla sicurezza sotto il sole. "Speriamo di poter salvare delle vite", ha dichiarato il direttore generale di Tik Tok in Australia, Lee Hunter, assicurando che la compagnia valuterà i video riguardanti l’abbronzatura e rimuoverà quelli che contravvengono alle linee guida mediche.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved