laRegione
il-covid-19-premia-i-ferragnez-a-loro-gli-ambrogini-d-oro
Ferragnez (Chiara Ferragni Instagram)
Società
08.12.2020 - 10:230
Aggiornamento : 12:44

Il Covid-19 premia i Ferragnez: a loro gli Ambrogini d'oro

Assegnato alla coppia Fedez-Ferragni il massimo riconoscimento della Città di Milano per il loro impegno nella raccolta di fondi durante la pandemia

È la massima onorificenza concessa dal Comune di Milano a chi dà lustro alla 'capitale' del Nord Italia. Gli Ambrogini d'oro, quest'anno, hanno visto tra i premiati anche la coppia glamour dei Ferragnez, al secolo l'influencer Chiara Ferragni e il rapper Fedez (alias Federico Lucia). «È stato un anno difficile ma dobbiamo, anche per rispetto a chi non c’è più, pensare alla Milano che lasceremo ai nostri figli, alla nostra capacità di trasformarci». Sono queste le parole con cui il sindaco meneghino Giuseppe Sala ha aperto la cerimonia che, a causa della pandemia, si è tenuta in forma ridotta a Palazzo Marino, sede dell'amministrazione comunale, e non come da tradizione al teatro Dal Verme. «Vogliamo tornare a essere esempio e fonte d’ispirazione per il nostro Paese, per l’Europa e per il mondo», ha concluso Sala. Tra i premiati anche i medici e gli infermieri impegnati in prima linea nella lotta contro il Covid e il velista (solitario) Ambrogio Beccaria.

Un'influencer da oltre 22 milioni di followers

Quale il motivo dell’onorificenza ai Ferragnez? Il premio gli è valso "per il loro impegno di raccolta fondi durante l’emergenza Covid che ha permesso di realizzare in poco tempo una nuova terapia intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano. Durante la prima fase dell’emergenza sanitaria, hanno messo la notorietà al servizio della lotta al Covid-19 per provare a lenire le ferite della loro città. Con un racconto ironico sulla vita da famiglia milanese in quarantena, hanno sensibilizzato sull’importanza di osservare le regole per contenere il contagio — si legge ancora nelle motivazioni del premio —. Con altruismo unito a senso pratico, hanno lanciato una raccolta fondi per l’ampliamento in tempi record del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele. A questo risultato straordinario si aggiunge l’impegno come volontari dell’iniziativa «Milano Aiuta». Preparando la spesa e pedalando per la città per consegnare cibo alle famiglie in difficoltà, hanno mostrato quanto sia importante, anche con gesti semplici, porgere la mano ai più fragili nel segno di un autentico spirito ambrosiano". «Siamo molto onorati e speriamo di fare sempre di più per la città di Milano e per l’Italia in generale», è stato il commento di Chiara Ferragni, che vanta sul suo profilo Instagram 22 milioni e 100mila followers, il doppio del marito-musicista.

Ingrandisci l'immagine
© Regiopress, All rights reserved