05.10.2022 - 12:23
Aggiornamento: 17:52

Il Nobel per la Chimica 2022 a Bertozzi, Meldal e Sharpless

Il team è stato premiato per la ricerca sulla cosiddetta ‘chimica a scatto’, con applicazioni anche nella lotta contro i tumori

il-nobel-per-la-chimica-2022-a-bertozzi-meldal-e-sharpless
Immagine: Niklas Elmehed © Nobel Prize Outreach

Il Nobel per la Chimica 2022 è stato assegnato agli americani Carolyn Bertozzi e Barry Sharpless e al danese Morten Meldal per lo sviluppo di tecniche per ingegnerizzare le molecole biologiche. I tre dividono equamente il premio per avere aperto la strada alla cosiddetta "chimica a scatto", inaugurata circa 20 anni fa da Sharpless, e che consiste nella possibilità di unire le molecole in modo più efficiente e nello stesso tempo più semplice. Una tecnica che, grazie a Bertozzi, è stata applicata anche alle molecole biologiche. Tante le applicazioni, comprese quelle relative alla chimica verde e a terapie ad alta precisione contro i tumori.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved