Plutone visto da 766mila chilometri di distanza
Scienze
14.07.2015 - 15:230
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:09

Che spettacolo! New Horizons sfreccia accanto a Plutone

È il giorno della sonda New Horizons, che poco più di un'ora fa - per la precisione alle 13.45 ora Svizzera - ha avuto il suo incontro ravvicinato con il pianeta nano all'estremo del nostro sistema solare. New Horizons ha sorvolato il pianetino a 28'800 chilometri di distanza.

La sonda della Nasa era stata lanciata nel 2006 con lo scopo principale studiare Plutone e la sua luna Caronte, di cui sinora esistevano solo foto molto sfuocate raccolte dal telescopio spaziale Hubble e pochi dati su composizione e atmosfera. L'immagine inviata a terra ieri è tra le più dettagliate di sempre. Quelle raccolte oggi, assieme a innumerevoli altri dati, saranno trasmesse a partire da domani. Per il completamento dell'invio ci vorranno diversi mesi vista l'estrema mole di dati raccolti e la "lentezza" della connessione.

Intanto oggi è stata rilasciata la versione a bassa risoluzione della fotografia scattata ieri, quando la sonda si trovava ancora a 766 mila chilometri di distanza.

© Regiopress, All rights reserved