jazz-cat-club-due-concerti-per-l-international-jazz-day
Scatti d'agosto (foto: Massimo Pedrazzini)
Musica
22.04.2021 - 12:06
Aggiornamento: 15:12

Jazz Cat Club, due concerti per l’International Jazz Day

Venerdì 30 aprile alle 19 e alle 21, Denny Ilett, Enrico Tomasso, Adrian Cox e Sebastien Girardot. Il Club riparte: cinque nuovi appuntamenti di prossimo annuncio

In attesa della Festa di Primavera – cinque appuntamenti programmati nel periodo di Pentecoste di prossimo annuncio – il Jazz Cat Club annuncia la ripresa delle proprie attività con due concerti (il primo con inizio alle 19, il secondo alle 21) in programma al Teatro del Gatto di Ascona venerdì 30 aprile, in occasione dell’International Jazz Day. Ospite del club è un quartetto che risponde ai nomi di Denny Ilett (chitarra e voce), Enrico Tomasso (tromba e voce), Adrian Cox (clarinetto, sassofoni e voce) e Sebastien Girardot (basso). I posti sono limitati a 50 persone, l'iscrizione è obbligatoria scrivendo a info@jazzcatclub.ch o chiamando lo 078 733 66 12 (entrata con offerta libera in favore dei musicisti). “Il concerto vuole sottolineare l’amore per il jazz nella giornata internazionale a esso dedicata, istituita dall’Unesco”, sottolinea il direttore artistico del club Nicolas Gilliet: “La cosa bella – aggiunge – è che l’evento di quest’anno è stato proposto e in parte sponsorizzato da alcuni appassionati asconesi cui siamo davvero molto grati”.

I musicisti del 30 aprile sono quelli che lo scorso mese di agosto si erano esibiti per quattro giorni di fila nell’ambito di ‘Jazz in the Garden’, rassegna tenutasi nel giardino del Gatto. Denny Ilett è da oltre 35 anni sulle scene. È stato per oltre 20 anni chitarrista e direttore musicale di Lillian Boutté e si è imposto recentemente anche come fine e sensibilissimo interprete dell’American Songbook. Enrico Tommaso, sei volte trombettista dell’anno ai British Jazz Awards, è considerato uno dei migliori trombettisti della scena jazz e ha suonato con molti grandi jazzisti inglesi e americani. Adrian Cox, virtuoso del clarinetto, è uno dei giovani musicisti jazz inglesi più in vista, voluto nel 2018 da Winton Marsalis al suo fianco nello spettacolo londinese con cui il grande artista ha celebrato lo storico concerto di Benny Goodman del 1938 alla Carnegie Hall. Il contrabbassista australiano Sebastien Girardot, infine, è artista ben noto al pubblico di Ascona, essendosi esibito con tutti i musicisti ospiti della serata ma anche con Leroy Jones, Harry Allen, Cecile Mclorin Salvant, Evan Christopher, Ken Peplowski e tanti altri.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
international jazz day jazz cat club
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved