Xamax
1
Lugano
1
fine
(1-0)
Young Boys
1
Lucerna
0
fine
(0-0)
Berna
2
Friborgo
2
2. tempo
(1-1 : 1-1)
Davos
0
Losanna
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
Lakers
3
Ginevra
0
2. tempo
(3-0 : 0-0)
Lugano
1
Zurigo
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
Zugo
3
Langnau
1
2. tempo
(3-0 : 0-1)
Sierre
7
Winterthur
2
fine
(2-0 : 3-2 : 2-0)
Ajoie
0
Kloten
1
2. tempo
(0-1 : 0-0)
Xamax
SUPER LEAGUE
1 - 1
fine
1-0
Lugano
1-0
1-0 NUZZOLO RAPHAEL
3'
 
 
 
 
12'
COVILO MIROSLAV
MVENG FREDDY
23'
 
 
 
 
39'
ARATORE MARCO
 
 
45'
KECSKES AKOS
KARLEN GAETAN
65'
 
 
 
 
69'
CUSTODIO OLIVIER
DJURIC IGOR
72'
 
 
 
 
73'
1-1 CUSTODIO OLIVIER
NEITZKE ANDRE
81'
 
 
 
 
88'
DAPRELA FABIO
3' 1-0 NUZZOLO RAPHAEL
COVILO MIROSLAV 12'
23' MVENG FREDDY
ARATORE MARCO 39'
KECSKES AKOS 45'
65' KARLEN GAETAN
CUSTODIO OLIVIER 69'
72' DJURIC IGOR
CUSTODIO OLIVIER 1-1 73'
81' NEITZKE ANDRE
DAPRELA FABIO 88'
The goal at 58th minute for FC LUGANO was cancelled on VAR rule.
Venue: Stade de la Maladiere.
Turf: Natural.
Capacity: 11,997.
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Young Boys
SUPER LEAGUE
1 - 0
fine
0-0
Lucerna
0-0
 
 
2'
EMINI LORIK
 
 
30'
MATOS RYDER
GARCIA ULISSES
34'
 
 
 
 
46'
0-1 SCHURPF PASCAL
AEBISCHER MICHEL
62'
 
 
 
 
76'
BUUCH MARCO
FRASSNACHT CHRISTIAN
85'
 
 
 
 
90'
GRETHER SIMON
EMINI LORIK 2'
MATOS RYDER 30'
34' GARCIA ULISSES
SCHURPF PASCAL 0-1 46'
62' AEBISCHER MICHEL
BUUCH MARCO 76'
85' FRASSNACHT CHRISTIAN
GRETHER SIMON 90'
Venue: Stade de Suisse.
Turf: Artificial (Polytan LigaTurf RS Pro CoolPlus) 31,789.
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Berna
LNA
2 - 2
2. tempo
1-1
1-1
Friborgo
1-1
1-1
1-0 ARCOBELLO
8'
 
 
 
 
17'
1-1 GUNDERSON
 
 
30'
1-2 BRODIN
2-2
36'
 
 
8' 1-0 ARCOBELLO
GUNDERSON 1-1 17'
BRODIN 1-2 30'
36' 2-2
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Davos
LNA
0 - 1
2. tempo
0-0
0-1
Losanna
0-0
0-1
 
 
30'
0-1 NODARI
NODARI 0-1 30'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Lakers
LNA
3 - 0
2. tempo
3-0
0-0
Ginevra
3-0
0-0
1-0 CLARK
4'
 
 
2-0 CLARK
9'
 
 
3-0 FORRER
11'
 
 
4' 1-0 CLARK
9' 2-0 CLARK
11' 3-0 FORRER
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Lugano
LNA
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
Zurigo
1-0
0-0
1-0 LAMMER
2'
 
 
2' 1-0 LAMMER
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Zugo
LNA
3 - 1
2. tempo
3-0
0-1
Langnau
3-0
0-1
1-0 KOVAR
9'
 
 
2-0 SIMION
10'
 
 
3-0 DIAZ
14'
 
 
 
 
26'
3-1 HUGUENIN
9' 1-0 KOVAR
10' 2-0 SIMION
14' 3-0 DIAZ
HUGUENIN 3-1 26'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Sierre
LNB
7 - 2
fine
2-0
3-2
2-0
Winterthur
2-0
3-2
2-0
1-0 MONTANDON A.
8'
 
 
2-0 ASSELIN
13'
 
 
3-0 FELLAY
23'
 
 
 
 
24'
3-1 BRACE
 
 
25'
3-2 TORQUATO
4-2 RIMANN
33'
 
 
5-2 RIMANN
36'
 
 
6-2 MONTANDON A.
43'
 
 
7-2 RIMANN
54'
 
 
8' 1-0 MONTANDON A.
13' 2-0 ASSELIN
23' 3-0 FELLAY
BRACE 3-1 24'
TORQUATO 3-2 25'
33' 4-2 RIMANN
36' 5-2 RIMANN
43' 6-2 MONTANDON A.
54' 7-2 RIMANN
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Ajoie
LNB
0 - 1
2. tempo
0-1
0-0
Kloten
0-1
0-0
 
 
4'
0-1 MARCHON
MARCHON 0-1 4'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 20:53
Culture
18.11.2019 - 21:320
Aggiornamento : 22:26

'Mai sottovalutare i ragazzi'

Intervista a Johan Timmers, regista di ‘Fight Girl’, al festival Castellinaria dopo lo Young Audience Award

Johan Timmers è venuto a Castellinaria non solo ad accompagnare il suo ‘Fight Girl’ – storia di kick boxing al femminile, già premiato allo Young Audience Award e adesso in concorso 6-15 – ma anche per partecipare a un focus dedicato alla scrittura di film per ragazzi.

Timmers, quali sono le specificità dei film per ragazzi?

Come regista per me non c’è differenza, non penso ai film per ragazzi come qualcosa di diverso dai film per adulti: guardo al contenuto. In ‘Fight Girl’, il mio film, abbiamo la storia di una ragazza i cui genitori stanno divorziando e attraverso il kick boxing trova un modo per affrontare il suo dolore. Penso sia una storia interessante, ed è questo l’importante: non ho pensato “ah, questo va bene per i ragazzi”, ma “questo soggetto mi piace, una ragazza che trova un modo per non lottare con i genitori lottando sul serio”. Ho preso sul serio il soggetto, ho preso sul serio gli attori e ho deciso di rappresentare i ragazzi più maturi degli adulti.

La maturità dei personaggi è uno degli elementi per un buon film per ragazzi?

Certamente: non sottovalutare i ragazzi è importante. E i ragazzi vogliono vedere sullo schermo personaggi che siano più maturi, più grandi di loro, così che possano imparare da loro. Il mio film si rivolge a un pubblico di 8-12 anni ma la mia attrice protagonista ha 14 anni e ha i problemi di una quattordicenne. Ed è una ragazza che urla, che grida di rabbia.

Sfidando i pregiudizi: la rabbia nei maschi è normale, quasi positiva, mentre una femmina è un’isterica che non riesce a controllarsi…

Per questo è stato così divertente creare questo personaggio: una ragazza aggressiva che con un pugno manda al tappeto i ragazzi. Mi piace: è un personaggio positivo, per le ragazze.

A proposito di Aiko Beemsterboer, l’attrice protagonista: come è avvenuto il casting?

Sapevamo che dovevamo scegliere la protagonista sei mesi prima delle riprese, perché l’attrice doveva allenarsi, diventare davvero brava nel kick boxing. Ho visto questa ragazza, Aiko, e ho capito subito che era la persona adatta. Poi c’è l’altra ragazza, Joy, che la introduce nel mondo del kick boxing: Noa Farinum è una vera kickboxer, e con lei abbiamo dovuto fare il percorso inverso, insegnarle a recitare. Quindi Aiko ha dovuto imparare a combattere, Noa a recitare e questa combinazione, per me, è il cuore del film.
Durante le prove, tra le due ragazze scaturiva un’energia che non mi aspettavo, un “girl power” che non cercavo ma che ho subito deciso di sviluppare, riducendo nella sceneggiatura il ruolo del fratello della protagonista mettendo al centro la relazione tra le due ragazze.

Un messaggio di ‘empowerment’ femminile. Il film ha anche un messaggio per i ragazzi?

Sì, penso che il messaggio per i ragazzi sia: fate attenzione alle ragazze che fanno kick boxing.

Il film ha vinto lo Young Audience Award, assegnato da giovani spettatori in tutta Europa.
Si è chiesto che cosa abbia convinto un pubblico così vasto?

Il merito penso sia di Bo, del personaggio protagonista: puoi riconoscerti in lei, puoi sentire i suoi problemi, puoi vivere le sue vittorie. Penso sia grazie a questo personaggio, alla sua energia, che abbiamo conquistato i giovani spettatori-giurati.

Tags
ragazzi
girl
ragazza
film
kick boxing
kick
boxing
audience
fight
timmers
© Regiopress, All rights reserved