24.11.2022 - 06:00
Aggiornamento: 15:42

Un giovedì tra calcio e mediazione culturale

Alle 11, al Mercato coperto di Giubiasco, Svizzera-Camerun. Nel pomeriggio, un focus sul rapporto tra Dino Buzzati e il cinema

un-giovedi-tra-calcio-e-mediazione-culturale

Il calcio non è novità a Castellinaria, ma quella di oggi in qualche modo lo è: pur mantenendo la consueta programmazione per i film in concorso, il giovedì di Castellinaria si ritaglia una parentesi ‘mondiale’ con la visione dell’esordio rossocrociato in Qatar, ovvero Svizzera-Camerun, alle 11 sullo schermo del Mercato coperto di Giubiasco. In ambiti calcistici, alle 20.45, nella stessa sede e in collaborazione con Pro Juventute, viene proiettato fuori concorso ‘Llenos de gracia’ di Roberto Bueso (Spagna, 2022), film basato sulla vera storia di riscatto dalla condizione di orfano e di povero di un bambino che è diventato un calciatore di squadre di prima divisione. Ospite della serata anche un ex protagonista del calcio giocato della nostra regione: Manuel Rivera.

Al di fuori del calcio. Il concorso Young si apre alle ore 8.30 al Cinema Forum di Bellinzona con Sonne di Kurdwin Ayub (Austria 2022), storia di tre adolescenti di Vienna che vengono rese famose da un video su YouTube dove cantano portando un hijab. Alle 9.15, al Mercato coperto di Giubiasco, il Concorso Kids propone ‘Where is Anne Frank’ (Belgio, Francia, Lussemburgo, Olanda, Israele, 2021), film d’animazione di Ari Folman che ripercorre il vissuto della giovane vittima, e di tutte le vittime, della Shoah. Stessa sezione, stessa sede, alle 14 ‘La traversée’ di Florence Miailhe (Francia, Germania, Repubblica Ceca, 2021), film d’animazione che tratta il tema della guerra raccontando la fuga di due adolescenti dopo la distruzione del loro villaggio. Per il Concorso Young, alle 18.15 ‘The Exam’ di Shawkat Amin Korki (Iraq, 2021), proposto in collaborazione con il Circolo del Cinema di Bellinzona e il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano.

La pubblicazione del libro ‘Buzzati e il Cinema’ (Book Time), in collaborazione con il Centro Studi Cinematografici di Roma, è l’occasione per avvicinare i giovani alle opere dello scrittore italiano, a 50 anni dalla morte. Gli autori Giancarlo Zappoli e Claudia Bersani presenteranno il volume alle 17 alla Libreria Casagrande di Bellinzona.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved