il-monte-verita-al-museo-novecento-di-firenze
Danze di gruppo, Scuola Rudolf von Laban (Fondazione Monte Verità, Fondo Harald Szeemann, Fondo Suzanne Perrotet)
16.11.2021 - 11:53
Aggiornamento: 16:15

Il Monte Verità al Museo Novecento di Firenze

Monte Verità Back to nature, dal 19 novembre al 10 aprile, è la prima mostra in Italia dedicata all’esperienza utopica di Ascona

Il Monte Verità arriva a Firenze: il 19 novembre si aprirà al Museo Novecento l’esposizione, curata da Sergio Risalti, Nicoletta Mongini e Chiara Gatti, ‘Monte Verità Back to nature’. Si tratta della prima mostra in Italia dedicata a questo luogo e ai suoi frequentatori. La mostra rimarrà aperta negli spazi del chiostro fino al 10 aprile 2022.

Il percorso espositivo è articolato in tre tappe che muovono dalle origini filosofiche del Monte Verità fino allo sviluppo della sua architettura e all’arte della danza, per arrivare ad affondare nella memoria di un luogo remoto in cui una comunità di uomini liberi ha cercato di dare vita a un paradiso anarchico. La mostra attraversa cento anni di utopia e ideali con immagini d’epoca, testimonianze, ricostruzioni virtuali, abiti e oggetti simbolo che constellano un viaggio all’alba di questo cenacolo multidisciplinare, fervida culla della controcultura europea, punteggiata di figure memorabili.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
monte verità museo novecento
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved