Culture
03.05.2015 - 20:010
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:12

La Crusca è in crisi

Allarme dell’Accademia della Crusca – il celebre istituto italiano per la salvaguardia e lo studio dell'italiano – sui posti a rischio di collaboratori per la mancanza di finanziamenti per borse e assegni di studio. "Siamo tutti preoccupati – afferma in una dichiarazione al quotidiano 'La Nazione’ il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini – per questa situazione: ho visto lo spavento, legittimo, nei volti dei collaboratori che rischiano di perdere il posto, di dover lasciare a mezzo progetti e ricerche importanti. Abbiamo provato a battere cassa al presidente della Regione che ci ha mandati dall’assessore alla cultura Nocentini, la quale, a sua volta, ha ammesso di avere il portafogli al verde e di non voler lasciare debiti alla giunta che verrà. Torneremo alla carica, ma vivere questi mesi nella totale incertezza fa male".

© Regiopress, All rights reserved