Ticino

Le vacanze autunnali iniziano con un'allerta meteo

Possibili forti piogge in Ticino tra le 13 di lunedì 30 ottobre e le 14 di martedì 31, con accumuli compresi tra i 30 e i 50 litri per metro quadrato

Mano agli ombrelli
(Ti-Press)
29 ottobre 2023
|

L'inizio della settimana delle vacanze scolastiche autunnali sarà uggioso. Con precipitazioni che, localmente, in Ticino potrebbero essere di una certa importanza. Al punto che la centrale di allerta Meteocentrale per la giornata di domani, lunedì 30 ottobre, ha diramato un'allerta di livello rosso per piogge forti a tutte le quote un po' in tutto il territorio cantonale, da Chiasso a Bellinzona, passando per Lugano e Locarno. Allerta valida a partire dalle 13 di lunedì 30 ottobre fino alle 14 di martedì 31 ottobre.

Durante questo lasso di tempo sono probabili piogge persistenti, con accumuli compresi fra 30 e 50 l/m² in 24 ore, localmente anche oltre. Martedì pomeriggio le piogge dovrebbero perdere rapidamente di intensità.

Precipitazioni continue al sud

Il bollettino di MeteoSvizzera per domani prevede una giornata coperta con precipitazioni, continue al Sud, più intermittenti verso l'Engadina. Nel corso della giornata rialzo limite delle nevicate da 2'400 a 2'800 metri. In serata e nella notte precipitazioni localmente a carattere temporalesco.

A basse quote temperature comprese tra 11 e 15 gradi, in Alta Engadina attorno a 8. In serata e nella notte possibili raffiche di scirocco anche alle basse quote, specie nel Sottoceneri.

In montagna vento tempestoso da sud, a 2'000 metri 6 gradi. Montagne nella nebbia.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE