Ticino

Il numero di frontalieri continua a crescere

Nel primo trimestre del 2023 nel nostro cantone i lavoratori con il permesso G erano 78'230

In sintesi:
  • L'aumento è stato dello 0,6% rispetto al trimestre precedente, e del 4% su base annua
  • A livello nazionale invece il numero era pari a circa 386'000
(Ti-Press)
4 maggio 2023
|

Continua a salire il numero di lavoratori d'Oltreconfine in Ticino. Stando ai dati diffusi dall'Ufficio federale di statistica, nel primo trimestre targato 2023 i frontalieri erano 78'230. L'aumento è stato dello 0,6% rispetto al trimestre precedente, e del 4% su base annua. In particolare, nel quarto trimestre del 2022 (ovvero ottobre-dicembre), i lavoratori con permesso G nel nostro cantone erano 77'739.

Per quanto concerne invece la Svizzera, a livello nazionale i frontalieri erano 386'331, in aumento dell'1,3% rispetto al trimestre precedente, e del 6,1% su base annua. Poco più della metà di tutti i frontalieri era domiciliato in Francia (56,4%), mentre il 23,7% e il 16,7% rispettivamente in Italia e in Germania. Negli ultimi cinque anni il numero di frontalieri è aumentato da 320'000 nel 1° trimestre 2018 a 386'000 nel 1° trimestre 2023, il che corrisponde a un incremento del 20,9%.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE