Ticino
Tredici studenti per la semifinale di Scienza e gioventù
I lavori più meritevoli - capaci di portare uno sguardo originale - potranno rappresentare il Ticino alla finale di San Gallo.
(Ti-Press)
9 Gennaio 2023
|

Uno sguardo originale e una voce innovativa nel dibattito scientifico. È quello che hanno cercato di proporre i tredici giovani ticinesi che parteciperanno alla semifinale del 57° concorso nazionale della fondazione Scienza e gioventù, il più importante concorso scientifico a livello nazionale al quale partecipano progetti realizzati nell’ambito del lavoro di maturità o di fine formazione professionale. Durante il pomeriggio di sabato 14 gennaio i giovani candidati presenteranno le loro ricerche al gremio degli esperti e agli altri partecipanti. Alla fine della giornata saranno resi noti i nomi dei finalisti che, dopo aver ulteriormente perfezionato le loro indagini e affinato le tecniche di presentazione, parteciperanno all’atto conclusivo del Concorso nazionale che quest’anno sarà ospitato nella nuovissima cornice del campus Square di San Gallo.

Per il liceo cantonale i Lugano 1 parteciperanno: Davide Biondi, Till Neubecker, Gregorio Silvestri, Fedro Fioravanti e Mark Aleshkin. Per il liceo cantonale Lugano 2: Amélie Gabioud, Martina Ciriale, Alicia Cambino, Massimiliano Ferrulli, Linda Ferrario, Giuseppe Lovagnini e Stefano Hauswirth. Per il liceo di Mendrisio ci sarà invece Alessio Pastorella.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE