07.10.2022 - 17:16
Aggiornamento: 18:24

Ecco la pagina web per i candidati alle elezioni cantonali 2023

Contiene le indicazioni sulle procedure da seguire per proporsi, ma anche su come esprimere il voto e la ripartizione dei seggi

ecco-la-pagina-web-per-i-candidati-alle-elezioni-cantonali-2023
Ti-Press

Una pagina web con informazioni utili per i partiti e i movimenti nonché per le persone interessate a candidarsi in vista delle elezioni cantonali del 2 aprile 2023. Accessibile collegandosi all’indirizzo www.ti.ch/dirittipolitici, è stata attivata oggi in vista del rinnovo di Consiglio di Stato e Gran Consiglio per il quadriennio 2023-2027.

La nuova pagina pubblicata sul sito web del Cantone contiene tutte le indicazioni sulle procedure da seguire per presentare delle proposte di candidatura, su come esprimere il voto (con e senza intestazione della lista), sulla ripartizione dei seggi e su come saranno pubblicati i risultati. Nella sezione ‘Documenti’ sono inoltre pubblicati i modelli per presentare le candidature e per tutte le altre operazioni legate alle prossime elezioni.

I documenti che i partiti e i movimenti dovranno presentare in versione originale – ricorda una nota stampa della Cancelleria dello Stato – sono una proposta di candidatura sottoscritta da almeno 50 proponenti (verranno verificati e pubblicati i primi 60), una proposta di candidatura firmata dai candidati (la firma vale quale dichiarazione di accettazione) oppure con dichiarazione di accettazione separata, e l’estratto del casellario giudiziale originale rilasciato dopo il 22 novembre 2022. Per ogni proposta depositata e per ogni potere da eleggere andrà inoltre versata, come di consueto, una cauzione in contanti di 2’000 franchi.

Le proposte di lista e di candidatura devono essere depositate a mano e in originale, entro le ore 18 di lunedì 23 gennaio, alla Cancelleria dello Stato, Servizio dei diritti politici, Piazza Governo 6 a Bellinzona. È preferibile concordare il giorno e l’orario per la consegna delle proposte di candidatura chiamando il numero 091 814 31 72 oppure inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo can-dirittipolitici@ti.ch. I rappresentanti delle persone proponenti avranno quindi tempo fino alle 18 di lunedì 6 febbraio per rimediare a eventuali vizi formali delle candidature. Nei giorni successivi a questa scadenza, sulla pagina web del Cantone, sarà pubblicato l’elenco definitivo delle liste e dei candidati.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved