ULTIME NOTIZIE Cantone
Gallery
Locarnese
2 ore

La Colonna Alpina di Soccorso ha una nuova casa

Cerimonia di inaugurazione stamane a Riazzino per la sede del Cas Locarno: il coronamento di un progetto nato nel 2020
Gallery
Ticino
2 ore

I Verdi liberali: ‘Almeno due deputati in Gran Consiglio’

Elezioni cantonali 2023, il Pvl Ticino presenta la lista per il governo e il programma. Parlamento, fiducioso l’ex presidente Mobiglia: è la volta buona
Mendrisiotto
11 ore

Morbio Inferiore, si accende la discussione sul moltiplicatore

Il Municipio propone due punti in meno. La minoranza della Gestione: ‘scelte mirate senza scivolare in tentazioni propagandistiche’. Ultima parola al Cc
Locarnese
11 ore

Tegna, l’ultimo grido del presidente: ‘Salviamo il campo!’

Marco Titocci ha firmato da solo il rapporto di minoranza commissionale sul messaggio con le varianti di Pr nel comparto Maggia-Melezza
Luganese
11 ore

Un laghetto di Muzzano sempre più... “nature”

Intervento in vista per la riva nord-est, prosegue il programma di valorizzazione avviato vent’anni fa
Luganese
20 ore

A Tesserete si celebra l’antropologo Bruno Manser

L’8 dicembre avrà luogo l’annuale riunione delle associazioni a tutela del territorio, con la partecipazione della Bruno Manser Fonds
Luganese
20 ore

Lugano, uno spettacolo per le persone con disabilità

Sabato 3 dicembre, per la Giornata internazionale delle persone con disabilità, si terrà al Lac un’azione performativa
Luganese
20 ore

Tesserete, posticipato il mercatino natalizio

L’evento si sarebbe dovuto tenere domenica 4 dicembre, ma è stato spostato all’11 dicembre a causa del meteo
Luganese
20 ore

Lugano, il Grand Tour of Switzerland al Parco San Michele

Lugano Region, in collaborazione con Svizzera Turismo, ha installato una postazione fotografica nel celebre punto panoramico
Mendrisiotto
20 ore

Evasione fiscale in un locale a luci rosse di Chiasso

Le prime indicazioni parlano di diversi milioni di franchi non dichiarati. Sequestrato materiale informatico.
Ticino
20 ore

‘In Gendarmeria mancano effettivi’

Gli agenti affiliati all’Ocst chiedono le necessarie risorse affinché la Cantonale possa operare in modo adeguato. Il sindacato ha ora due copresidenti
laR
 
04.10.2022 - 21:00

Premi cassa malati, Marco Chiesa (Udc) insiste e interroga Berna

Il presidente nazionale democentrista segue De Rosa e chiede al Consiglio federale perché nel calcolo per il ’23 non siano stati calcolati ’20 e ’21

premi-cassa-malati-marco-chiesa-udc-insiste-e-interroga-berna
Ti-Press
Le preoccupazioni aumentano

Sul calcolo dei premi di cassa malati il Canton Ticino trova una sponda di peso per le proprie rivendicazioni. È quella del presidente nazionale e consigliere agli Stati dell’Udc Marco Chiesa, che con un’interrogazione al Consiglio federale torna sul tema perché l’incremento del 9,2% del premio medio comunicata martedì scorso "è stato vissuto e commentato da esperti del settore e anche dalle autorità cantonali ticinesi come un’ingiustizia nei confronti del mio Cantone". Perché le conseguenze sono facilmente ipotizzabili: "Le cittadine e i cittadini del Ticino, in particolare il nostro ceto medio che con questi aumenti si vedrà intaccare sensibilmente il proprio potere d’acquisto, hanno perso la fiducia nel sistema perché permangono dubbi sulla causa di questi aumenti, sul ruolo delle riserve e sul metodo di calcolo".

E siamo al punto, perché è stato lo stesso direttore del Dss Raffaele De Rosa, davanti alla stampa, a lamentare il fatto che per la fissazione dei premi - lo ricorda Chiesa nel suo atto parlamentare - "il Dipartimento sanità e socialità ticinese avesse chiesto a Berna di tener conto della media dei costi del biennio 2020 e 2021. Ciò al fine di ammorbidire l’effetto ‘rimbalzo’ dei costi dei due anni pandemici particolarmente difficili per il Cantone".

‘Davvero i premi coincidono con la previsione dei costi sanitari?’

Ebbene, la porta tenuta chiusa dall’Ufficio federale di sanità pubblica (Ufsp) e dal Consiglio federale non è piaciuta nemmeno a Chiesa che, infatti, chiede al governo "per quale motivo la richiesta del Canton Ticino non è stata presa in considerazione" e se, davvero, "l’aumento, prossimo al 10%, del premio assicurativo attualmente pagato in Ticino coincide alla previsione dei costi sanitari del Cantone".

Ma va più nel dettaglio, il presidente nazionale democentrista. Chiedendo "quali voci di spesa hanno portato e porteranno a un tale aumento" e se "a mente dell’Ufsp vi sono degli elementi caratteristici del Ticino che determinano una crescita superiore rispetto ad altri Cantoni". Con riferimento "in particolare alla struttura demografica, con un tasso di popolazione anziana superiore, che contribuisce al consumo di prestazioni e quindi al livello dei premi, o ad altri relativi alla capillarità dell’offerta".

E sulle riserve...

Chiesa tocca anche l’annoso tema delle riserve, domandando al Consiglio federale se "gli assicuratori malattia hanno registrato perdite miliardarie a causa di investimenti in ambito finanziario" e "quale margine di manovra rimane nell’ambito delle riserve per ammortizzare la crescita dei premi. A quanto dovrebbero ammontare globalmente le riserve obbligatorie per legge? A quanto ammontano oggi? A quanto si prevede ammonteranno nel 2023?".

Ciò detto, sempre sul tema riserve, il consigliere agli Stati Udc chiede se l’Ufsp "può rassicurare la popolazione ticinese che con i premi calcolati non si creano delle riserve nazionalizzate a spese dei ticinesi, come è già stato il caso in passato". E, riguardo alle casse malati, l’ulteriore domanda al governo è se "le spese amministrative esposte dagli assicuratori malattia sono ragionevoli e giustificate. A quanto ammontano in proporzione sul costo complessivo del premio?"

Infine, Chiesa chiede se "il Consiglio federale è del parere che in Ticino ci si debba attendere un continuo aumento dei premi dell’assicurazione malattia". E, se sì, "ci sono misure o riforme urgenti che dovrebbero essere immediatamente intraprese nel mio Cantone?".

Leggi anche:

Aumenti cassa malati, De Rosa: ‘Per il Ticino stangata ingiusta’

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved