30.09.2022 - 20:31

Jaquinta Defilippi e Quattropani dichiarano fedeltà alle leggi

Dopo la loro elezione a magistrati da parte del Gran Consiglio. Lei procuratrice pubblica, lui pretore di Leventina

jaquinta-defilippi-e-quattropani-dichiarano-fedelta-alle-leggi
Stamattina la cerimonia (foto Servizi Gc)

Il Gran Consiglio li ha eletti magistrati nella seduta di lunedì 19. Stamattina la neo procuratrice pubblica Caterina Jaquinta Defilippi e il neo pretore per il Distretto di Leventina Simone Quattropani hanno dichiarato fedeltà alla Costituzione e alle leggi.

La cerimonia, diretta dalla presidente del parlamento Luigina La Mantia, si è tenuta al Palazzo delle Orsoline a Bellinzona. Il mandato della pp scadrà il 31 dicembre 2030, mentre quello del Pretore di Leventina giungerà a termine il 31 maggio 2030, segnalano ancora i servizi del Gran Consiglio. Ovviamente i mandati potranno essere rinnovati dall’autorità di nomina, cioè il parlamento cantonale.

Jaquinta Defilippi subentra a Francesca Piffaretti-Lanz, che ha dimissionato dalla carica di pp a inizio luglio. Quattropani succede a Sonia Giamboni, eletta nei mesi scorsi giudice d’Appello.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved