07.06.2022 - 21:16

Interreg, luce verde della Gestione al credito di 5 milioni

Il relatore Michele Guerra: la partecipazione del Ticino è nell’interesse del nostro territorio e del suo sviluppo economico

interreg-luce-verde-della-gestione-al-credito-di-5-milioni
Cooperazione transfrontaliera (Ti-Press)

Luce verde della commissione parlamentare della Gestione alla richiesta governativa del credito quadro di 5 milioni di franchi per attuare misure cantonali per la partecipazione al programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera e ai programmi di cooperazione transnazionale e interregionale per il periodo 2021-2027.

La Gestione, si afferma nel rapporto messo a punto dal leghista Michele Guerra, reputa che "la partecipazione futura del Cantone Ticino al Programma Interreg VI fino al 2027 sia nell’interesse del nostro territorio e del suo sviluppo economico". Prendendo atto con favore "dei miglioramenti previsti per garantire una più efficace attuazione della nuova generazione di Programmi Interreg" e considerando "l’importanza di un ruolo attivo del Cantone nella politica transfrontaliera svizzera", la commissione, "pur consapevole dell’impegno finanziario richiesto", invita il Gran Consiglio ad approvare il messaggio del Consiglio di Stato e quindi la relativa richiesta di credito.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved