giornate-da-bollino-rosso-in-arrivo-sulle-strade-ticinesi
Ti-Press
Disagi sono attesi sull’asse Bellinzona-Locarno
19.05.2022 - 11:49
Aggiornamento: 18:41

Giornate da ‘bollino rosso’ in arrivo sulle strade ticinesi

Ascensione, Pentecoste e Corpus Domini porteranno con sé un considerevole aumento del traffico sulla rete viaria cantonale

Si profilano giornate da bollino rosso sulla rete stradale (e in particolare autostradale) della Svizzera italiana. Complici le imminenti festività, sono infatti da prevedere code e tempi di attesa ai portali nord e sud del San Gottardo, come un po’ in tutto il resto del cantone.

I periodi più ‘caldi’ dal profilo del traffico saranno quelli a ridosso di Ascensione (26 maggio), Pentecoste (4-6 giugno) e Corpus Domini (16 giugno).

I disagi alla viabilità dovuti agli spostamenti per ferie e festività si concentreranno presumibilmente sull’A2, in particolare all’ingresso della galleria del San Gottardo, dove si attendono lunghe code in direzione sud a partire da mercoledì 25 maggio pomeriggio prima dell’Ascensione e del Corpus Domini (dunque a partire dal 15 giugno) e da venerdì 3 giugno a mezzogiorno nel weekend di Pentecoste.

Il controesodo, in direzione opposta, vedrà invece traffico incolonnato dal pomeriggio di domenica 29 maggio (per l’Ascensione), rispettivamente per il Corpus Domini (19 giugno) e nel pomeriggio del lunedì di Pentecoste (6 giugno).

I percorsi alternativi sono il passo del San Gottardo, la strada del San Bernardino, la galleria del Gran San Bernardo, il passo del Sempione e i treni navetta attraverso Lötschberg e Sempione.

Sulla rete stradale cantonale i principali disagi saranno da prevedere sull’asse Bellinzona-Locarno.

Treni navetta

Per le partenze, sono possibili attese tra le 10 e le 15 al trasbordo alle stazioni di Realp (per il valico della Furka), Kandersteg (Lötschberg) e Klosters-Selfranga (Vereina), mentre per i rientri, tra le 11 e le 19 a Oberwald (Furka), Goppenstein (Lötschberg) e Sagliains (Vereina).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
festività traffico stradale turismo vacanze
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved