collaudo-superato-per-la-sezione-della-circolazione
Ti-Press
Aldo Barboni
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
7 ore

In Val Onsernone brucia il Pizzo della Croce

L’allarme è stato lanciato poco dopo le 11.40. Il rogo sarebbe stato innescato da un fulmine abbattutosi qualche giorno fa.
Bellinzonese
7 ore

A Giumello una stagione alpestre secca e complicata

Anche il fiore all’occhiello dell’Istituto agrario cantonale di Mezzana soffre la siccità: produzione di formaggio ridotta di un quarto
Bellinzonese
8 ore

Dalpe, il 6774 Festival in una due giorni di... impatto

Dalle bancarelle alla gastronomia, dalla musica al ballo, sui prati della sciovia Bedrina sabato 20 e domenica 21 agosto
Locarnese
8 ore

‘Vin Pan salam’ compie 25 anni

Torna, da giovedì 18 fino a domenica 21 agosto, la sagra sul lungolago a base di musica e gastronomia locale
Locarnese
8 ore

Lancio del sasso ad Ascona, un’edizione di alto livello tecnico

Record battuti sia nella categoria femminile sia in quella maschile. L’ambito titolo di campione e campionessa ticinesi va a Urs Hasler e a Corina Mettler
Locarnese
9 ore

A Ronco s/Ascona si degusta risotto

La cena è prevista per sabato 20 agosto a partire dalle 19 in piazza del Semitori
Ticino
9 ore

Milano, nel 2021 un pieno di multe stradali

È la città d’Italia con i maggiori introiti: 102,6 milioni di euro, di cui quasi 13 solo dall’autovelox (nel quale incappano anche non pochi ticinesi)
Locarnese
9 ore

Alla Biblioteca di Locarno si parla di viaggi ed ecologia

All’evento, previsto per mercoledì 17 agosto alle 18.15 nella corte di Palazzo Morettini, interverranno gli scrittori Andrea Bertagni e Sabrina Caregnato
Luganese
10 ore

Ceresio e altri tre laghi svizzeri ai minimi storici

Il perdurare della siccità mette in crisi un po’ tutti i bacini. Fra i fiumi, Reno e Reuss con i valori più bassi rilevati nei mesi estivi
Mendrisiotto
10 ore

Tiro obbligatorio e in campagna a Maroggia

La società di tiro Aurora di Stabio dà appuntamento a venerdì 19 e sabato 20 e poi a venerdì 26 e sabato 27 agosto
Luganese
11 ore

Tresa, lavorava in Ticino il 28enne italiano morto

Lascia la compagna e due figli piccoli la vittima dell’incidente di sabato sera. Era dell’alto Varesotto e si era da poco trasferito nel Comasco
laR
 
20.04.2022 - 14:04
Aggiornamento: 21.04.2022 - 09:29

‘Collaudo’ superato per la Sezione della circolazione

Il sostituto capo sezione Aldo Barboni torna sul rendiconto operativo del 2019: ‘Servizio più snello, funzionale e celere’

«Rispetto agli anni passati, quest’anno siamo voluti andare più a fondo alle cifre nell’allestire il rendiconto degli ultimi mesi dell’attività della Sezione della circolazione – sottolinea il sostituto capo sezione e aggiunto Aldo Barboni –. In particolare perché in questi ultimi tre anni ci sono stati parecchi cambiamenti, e dunque superato in certo periodo di ‘rodaggio’, era utile per capire a che punto fossimo e per comprendere l’efficacia delle innovazioni che abbiamo introdotto».

Cambiamenti voluti da un lato per sgravare le incombenze degli impiegati della Sezione della circolazione e dall’altro per offrire all’utenza un servizio più snello, funzionale e, non da ultimo, più celere. «Per questo abbiamo puntato molto sull’offerta dei servizi online, implementati già a partire da fine 2020 e in modo particolare su tutto l’arco del 2021. Tra i più importanti, e più apprezzati (anche se magari non ancora conosciuti da tutti), citerei la possibilità di poter cambiare la data fissata per l’appuntamento per il collaudo del proprio veicolo. Riscontri molto positivi, in termine di numeri ma anche di apprezzamenti, l’ha pure data la possibilità, rivolta ai giovani ma non esclusivamente a loro, di poter fissare individualmente la data per l’esame pratico per ottenere la licenza di condurre anziché, come avveniva in precedenza, convocarli noi d’ufficio a una data prestabilita. Stesso discorso, a grandi linee, per gli esami teorici: la classica convocazione a Camorino è stata soppiantata dalla possibilità data ai candidati di presentarsi in uno dei tre centri preposti all’esame (a Bellinzona, Chiasso e Lugano). Basta consultare il sito per trovare tutte le informazioni relative a dove e come ognuno può presentarsi per sostenere l’esame quando si ritiene sufficientemente preparato».

Detto di alcune innovazioni a livello pratico che hanno marcato il 2021 della Sezione della circolazione, non si può però archiviare il discorso senza citare un’altra importante ‘rivoluzione’, cominciata proprio a Camorino, in fatto di amministrazione pubblica. «Proprio così: la Sezione della circolazione è stata il primo ufficio dell’amministrazione a introdurre la fattura con codice Qr. E non è cosa da poco se si pensa che il nostro ufficio, di fatture lo scorso anno ne ha emesse circa 580mila».

Rivoluzioni e innovazioni che hanno portato a sfoltire, e non di poco, le lunghe code che in un passato nemmeno troppo remoto si dovevano mettere a preventivo per evadere le pratiche agli sportelli di Camorino. E lo stesso qualche metro più in là, nel capannone riservato ai collaudi di auto e moto. «Anche in questo campo in questi anni sono state apportate importanti migliorie. In particolare per quel che concerne le conferme dell’avvenuta riparazione, che abbiamo dato in delega ai 176 garage autorizzati, cosa che evita ai proprietari di veicoli di dover tornare a Camorino dopo un collaudo non superato a causa di un dettaglio. Una pratica di cui già l’anno scorso hanno potuto beneficiare oltre 5’000 utenti».

Complessivamente, in concreto, questi accorgimenti hanno portato la Sezione della circolazione a evadere un maggior numero di pratiche: nel 2021 quelle trattate sono state quasi 520mila (519’495 per la precisione), contro le circa 495mila del 2020, che hanno generato un incasso di poco meno di 170 milioni di franchi. «Risultato raggiunto pur mantenendo la riduzione di 5 milioni sull’imposta di circolazione, introdotta nel 2019 e mantenuta sino a oggi; a questo punto va ricordato che la modifica del calcolo di questa imposta è ancora pendente in Parlamento dallo stesso anno».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aldo barboni camorino sezione della circolazione
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved