01.04.2022 - 10:35
Aggiornamento: 18:39

Ufficio dei beni culturali, il nuovo capo è Endrio Ruggiero

Responsabile del Servizio monumenti dal 2014, subentra a Simonetta Biaggio-Simona, che a maggio passerà al beneficio della pensione

ufficio-dei-beni-culturali-il-nuovo-capo-e-endrio-ruggiero
Endrio Ruggiero

Sarà Endrio Ruggiero a guidare l’Ufficio dei beni culturali in seno al Dipartimento del territorio. Sostituirà Simonetta Biaggio-Simona, che a fine maggio passerà al beneficio della pensione.

Dopo il diploma in architettura alla Scuola Politecnica di Losanna e diverse esperienze lavorative in Svizzera e all’estero, Endrio Ruggiero nel 2000 ha iniziato la sua attività come collaboratore scientifico dell’Ufficio dei beni culturali, dove dal 2014 ha assunto la funzione di caposervizio Monumenti.

"La vasta esperienza in materia, l’ampia rete di conoscenze e le capacità di conduzione e di gestione di progetti – annota il Consiglio di Stato nell’ufficializzarne la nomina – ne fanno la persona adatta per ricoprire il ruolo di capoufficio. In tale veste sarà confrontato con le sfide della cura del patrimonio storico, artistico e architettonico. In particolare con la complessa interazione tra pianificazione, tutela, conservazione e valorizzazione".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved