07.01.2022 - 16:07
Aggiornamento: 22:07

Nel fine settimana aperto ‘drive-in’ per test a Rivera

Potenziata l’offerta per i test. Al Centro della Protezione civile di Rivera sarà possibile testarsi su appuntamento senza scendere dal veicolo

nel-fine-settimana-aperto-drive-in-per-test-a-rivera
Ti-Press

Il dispositivo di test, uno dei pilastri fondamentali nella strategia di contenimento del virus, viene potenziato per il prossimo fine settimana. Lo ha deciso il Cantone, visti gli alti numeri dei contagi, e in collaborazione con gli Ordini dei medici e dei farmacisti e la Federazione cantonale ticinese servizi autoambulanze.

Nel fine settimana dell’8 e 9 gennaio, le persone che avvertono sintomi anche lievi (raffreddore, febbre, mal di testa, mal di gola, perdita improvvisa di gusto o olfatto) avranno a disposizione, oltre che i checkpoint e le farmacie operativi nel fine settimana, anche un “drive-in” allestito al Centro della Protezione civile di Rivera, dove sarà possibile, su appuntamento, effettuare un test Pcr o antigenico rapido senza scendere dal proprio veicolo.

Restano sempre attivi i checkpoint operativi il fine settimana a Bellinzona, Lugano e Mendrisio: le persone sintomatiche devono mettersi in auto-isolamento e annunciarsi per un test Pcr alla hotline cantonale tramite telefono (0800 144 144), e-mail (testcovid@fctsa.ch) o WhatsApp (079 219 79 96). Le collaboratrici e i collaboratori della hotline fisseranno l’appuntamento per il test in uno dei suddetti centri. In alternativa, è possibile anche rivolgersi alle farmacie che effettuano i test nel fine settimana, per fissare un appuntamento (l’elenco completo delle farmacie è consultabile sulla seguente pagina web).

Informazioni riassuntive sulle possibilità di test nel nostro Cantone sono disponibili sulla pagina web www.ti.ch/test.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved