salario-minimo-il-tribunale-federale-respinge-i-ricorsi
16.11.2021 - 10:48
Aggiornamento: 14:30

Salario minimo, il Tribunale federale respinge i ricorsi

La legge sul salario minimo è confermata e dal 1° dicembre 2021 sarà applicabile così come proposta dal Consiglio di Stato e approvata dal Gran Consiglio

Il Tribunale federale ha informato d’aver respinto i ricorsi contro la legge sul salario minimo avanzati nell’aprile del 2020. Le motivazioni non sono ancora disponibili.

La legge sul salario minimo è dunque confermata e dal 1° dicembre 2021 sarà applicabile così come proposta dal Consiglio di Stato con relativo messaggio e approvata dal Gran Consiglio nel 2019.

L’implementazione della legge avverrà come programmato: la strategia di controllo è predisposta, sul sito www.ti.ch/salariominimo sono presenti le risposte alle principali domande (Faq) e settimana prossima sarà messo online un calcolatore salariale grazie al quale si potrà più facilmente e in formato elettronico individuare il salario minimo dovuto.

Leggi anche:

Salario minimo ticinese, due ricorsi al Tribunale federale

Il salario minimo è legge anche in Ticino

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
salario minimo tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved