27.09.2021 - 17:09
Aggiornamento: 17:33

Il Ps: ‘Nei media le donne sono sottorappresentate’

Lettera aperta dei socialisti che denunciano: ‘Nella Svizzera italiana solo il 21,5% delle persone menzionate sono donne. Serve un cambio di paradigma’

il-ps-nei-media-le-donne-sono-sottorappresentate
Ti-Press

“Chiediamo un cambio radicale di paradigma da parte dei media e una maggiore presenza femminile in occasione di approfondimenti sulla stampa scritta e di dibattiti radio-televisivi”. Il Partito socialista invia una lettera aperta “sulla sottorappresentanza delle donne nei media della Svizzera italiana e lo fa dopo che “con grande preoccupazione abbiamo preso atto dei risultati pubblicati nell’ambito del Global media monitoring project. Lo studio ha evidenziato come in Svizzera e in particolare nella Svizzera italiana le donne siano sottorappresentate, rappresentando solo il 28% delle persone menzionate. Ancora più preoccupante è la situazione in Svizzera italiana, dove la componente femminile raggiunge solo il 21,5%”. Inoltre, accusano i socialisti, “nei media persiste una rappresentazione stereotipata delle donne e degli uomini. Senza dimenticare che esse vengono assunte come presentatrici ma ancora troppo di rado come giornaliste”. L’auspicio è che “i media e i partiti contribuiscano in maniera concreta alla parità di genere nel nostro Cantone”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved