Venezia
1
Fiorentina
0
fine
(1-0)
la-democrazia-del-sorteggio
Ticino
22.09.2021 - 19:440

La democrazia del sorteggio

Conferenza pubblica organizzata dall’associazione ‘La gioventù dibatte’

Nell’ambito delle attività dedicate alla «Giornata internazionale della democrazia», l’Associazione ‘La gioventù dibatte’ propone a tutti i cittadini interessati la conferenza: ‘La democrazia del sorteggio e il progetto Demoscan’ che avrà luogo venerdì 24 settembre, alle 18 all’Auditorium di BancaStato a Bellinzona.

Conferenziere: Nenad Stojanovic dell’Università di Ginevra.

È meglio la sorte o il voto, per rispondere alla crisi delle istituzioni democratiche? Il sorteggio può rigenerare la democrazia elettorale (parlamentare, rappresentativa)? Può dare nuova linfa alla partecipazione dei cittadini alla vita politica e colmare la distanza che li divide dai rappresentanti eletti? Come nasce il progetto Demoscan? Come funziona? Quali sono i suoi obiettivi principali? Potrebbe essere applicato nella realtà politica ticinese?

A questi e ad altri interrogativi Nenad Stojanovic cercherà di rispondere nel corso della conferenza, in cui sarà presentata l’esperienza pilota di Sion, con uno sguardo rivolto anche ad altre iniziative per coinvolgere i cittadini nel processo deliberativo, come ad esempio la Citizens initiative Review nello Stato dell’Oregon.

Demoscan – si spiega in una nota – è un progetto che cerca di dare nuova linfa alla partecipazione dei cittadini alla vita politica. Sperimentato per la prima volta in Svizzera nella città di Sion, potrebbe giungere presto anche in Ticino.

L’incontro è aperto al pubblico. Si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid stabilite dalle autorità, pertanto è richiesta l’iscrizione online al sito www.gioventudibatte.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved