06.09.2021 - 19:28

Una serata per parlare di calo demografico e possibili soluzioni

L'incontro, organizzato da Coscienza svizzera, si terrà domani sera a Bellinzona

una-serata-per-parlare-di-calo-demografico-e-possibili-soluzioni
Ti-Press

‘Misure per contrastare il calo demografico. I casi di Neuchâtel e Grigioni’. Sarà questo il tema dell'incontro pubblico del gruppo di studio e informazione ‘Coscienza svizzera’ che si svolgerà domani sera, martedì 7 settembre, alle 18 presso l'auditorium di Banca Stato a Bellinzona. “Il Canton Ticino e il Canton Neuchâtel sono tra i pochi a livello svizzero che perdono abitanti. Da alcuni anni registrano una costante partenza dei propri abitanti verso i grossi centri urbani sempre più vicini”, si legge nel comunicato. “Tendenze che vanno contrastate per cercare di riportare un sano equilibrio demografico”. Per invertire l'andamento, il Canton Neuchâtel ha creato la nuova funzione del delegato alla domiciliazione, mentre il Canton Grigioni ha creato in seno al Gran Consiglio una commissione strategica. Durante l'incontro a Bellinzona i relatori parleranno di questi modelli, interrogandosi circa le misure alle quali il Ticino può ispirarsi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved