BERRETTINI M. (ITA)
0
NADAL R. (ESP)
2
3 set
(3-6 : 2-6 : 4-3)
i-primi-quarant-anni-di-bio-suisse
Keystone
30.08.2021 - 19:240
Aggiornamento : 19:47

I primi quarant’anni di Bio Suisse

Il giubileo verrà sottolineato anche in Ticino con menu con prodotti locali e due conferenze pubbliche

Quarant’anni fa alcuni pionieri del biologico in Svizzera fondarono l’associazione Bio Suisse, associazione mantello per l’agricoltura biologica del nostro paese. La certificazione delle aziende ‘Gemma Bio Suisse’ è sinonimo di un’agricoltura rispettosa dell’ambiente e sostenibile.

I primi 40 anni di Bio Suisse sono un importante traguardo che Bio Ticino - sezione ticinese di Bio Suisse - vuole festeggiare in maniera adeguata. L’associazione dedicherà un’intera settimana (dall’11 al 18 settembre 2021) a questo giubileo, proponendo un ricco programma per coinvolgere la popolazione ticinese.
Bio Ticino ha deciso di coinvolgere diversi ristoranti del territorio e proporre, durante la settimana, un piatto o Menu ‘40 anni Bio Suisse’ al costo di 40 franchi, ovviamente alcuni ingredienti della proposta saranno biologici e forniti da produttori locali. Sono più di 20 i ristoratori sparsi in tutto il Ticino che hanno aderito all’iniziativa, dal ristorante rinomato, al semplice grotto. 

A livello social media verrà lanciata una sfida dei ‘40 anni Bio Suisse’: consumare il più possibile il maggior numero di prodotti biologici che provengono da un massimo di 40 chilometri dalla propria residenza. La sfida sarà sostenuta da influencer locali. In palio ci sono diversi buoni per delle esperienze bio: un corso di cucina, una visita in fattoria o ancora un picnic all’ombra di un frutteto.

Due saranno le conferenze che verranno organizzate: lunedì 13 settembre, a Monte Carasso si parlerà dei primi 40 anni di Bio Suisse, mettendo a confronto due generazioni di agricoltori. Venerdì 17 settembre a Pambio Noranco si tratterà il tema del futuro: quali sfide e opportunità ci riservano i prossimi 40 anni di Bio Suisse? – ospite della serata sarà Balz Strasser, direttore generale di Bio Suisse. Le conferenze sono pubbliche e gratuite. Sul sito dedicato all’evento: www.bioticino.ch/40annibiosuisse ci sono tutte le informazioni sul giubileo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved