meteo-a-luglio-un-tempo-da-lupi
Ti-Press
Precipitazioni da record a luglio
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
14 ore

Incidente con un ferito a Bioggio

Stando alle prime informazioni il conducente di una Range Rover immatricolata in Ticino, per cause da stabilire, è rimasto ferito in modo, pare, non grave
Luganese
15 ore

In sella, un anno dopo: il Molino torna in strada a Lugano

Una ‘critical mass’ in bicicletta ha preso il via oggi pomeriggio percorrendo le strade della città per concludersi nel prato dietro l’ex Macello
Mendrisiotto
20 ore

Assolti i due assistenti di cura della casa anziani di Balerna

I due ex assistenti di cura, secondo la Corte d’appello, non hanno maltrattato gli anziani ospiti. Saranno indennizzati per il torto morale subìto
Ticino
21 ore

Targhe, Dadò: ‘O con il nostro rapporto, o pronti alle urne’

La proposta del Plr sulle imposte di circolazione non scalfisce il Ppd. Intanto l’Udc è pronta all’iniziativa per abolire la tassa di collegamento
Luganese
1 gior

Autogestione, un quarto di secolo finito in ‘Macerie’

La storia dell’esperienza raccontata dai protagonisti nel podcast coordinato da Olmo Cerri: ‘Uno spazio di libertà che si è rivelato fondamentale’
Luganese
1 gior

Il ‘risarcimento? Quegli oggetti non avrebbero dovuto esserci’

Il sindaco Michele Foletti non si scompone in attesa della decisione della Crp e riprenderebbe le stesse decisioni adottate nel maggio scorso
Locarnese
1 gior

Tegna, ladri s’intrufolano nelle case

Sottratto denaro ma nessun oggetto di valore. Alcuni tentativi sarebbero andati a vuoto. La polizia conferma l’accaduto
Ticino
1 gior

Imposte di circolazione, il Plr svela le carte e il suo rapporto

Speziali: ‘Abbassiamole, ma come dice il governo nella sua risposta a 96 milioni e con una formula diversa’. E su riforma fiscale e settimana a 32 ore...
13.08.2021 - 17:48

Meteo, a luglio un tempo da lupi

Piogge intese e temperature sotto la media su quasi tutto il territorio cantonale

“Témp da lüi o témp da lüv?”: con questo gioco di parole in dialetto ticinese fra ‘Tempo da luglio o tempo da lupi?’ l’Ufficio di statistica (Ustat) traccia un bilancio del tempo atmosferico.

In Ticino, il luglio 2021 è stato sinonimo di precipitazioni frequenti, intense e abbondanti, con i nuovi primati di pioggia relativi al mese stabilit in molte stazioni di misura: in particolare, Airolo e Coldrerio hanno registrato il luglio più piovoso da oltre 100 anni. Le precipitazioni sono cadute in modo significativo 18 giorni su 31. Sull’Europa occidentale si sono infatti verificate di frequente condizioni di bassa pressione che hanno convogliato verso le Alpi correnti umide e miti da sudovest all’interno di una massa d’aria particolarmente instabile. Configurazione meteorologica climatologicamente che, ricorda l’Ustat, si verifica soprattutto in primavera e in autunno, ma a luglio si è presentata per ben quattro volte: la prima fra i giorni 6 e 8, la seconda fra il 12 e il 13, la terza fra il 24 e il 28 e l’ultima il 31. Fino al 24 i maggiori accumuli erano stati misurati nell’Alto Ticino, soprattutto fra alta Vallemaggia, Leventina e Valle Bedretto, mentre sul Ticino meridionale la somma delle precipitazioni non raggiungeva nemmeno il 50% della norma mensile. Negli ultimi giorni del mese, invece, le precipitazioni sono risultate intense e abbondanti soprattutto sul Ticino meridionale.

Tra il pomeriggio del 25 e la notte sul 26, le piogge intense hanno coinvolto soprattutto il Mendrisiotto, con quantitativi massimi che hanno sfiorato i 150 mm in 12 ore. In meno di 48 ore la stessa regione è stata colpita da una seconda linea temporalesca, che a Coldrerio ha fatto registrare 126 mm di pioggia in 5 ore, con un picco di 27 mm in 20 minuti. “A testimonianza dell’importanza di queste due fasi ravvicinate di precipitazione basti citare che l’accumulo di pioggia sulle 24 ore misurato a Coldrerio fra il 25 e il 26, pari a 156,8 mm, ha un tempo di ritorno di 10-20 anni, mentre quello misurato il 27, pari a 179,9 mm, ha un tempo di ritorno di circa 40 anni. Quest’ultimo valore corrisponde al quantitativo più elevato di pioggia giornaliera misurato a Coldrerio, dove le misure sono cominciate più di 100 anni fa, nel 1918. Anche la somma di precipitazione su 3 giorni, che ha raggiunto i 315 mm, costituisce un record per questa stazione.

L’ultima fase di precipitazioni intense, verificatasi nella mattinata di mercoledì 28 luglio, ha coinvolto in particolare la regione del Luganese. La stazione di misura della rete cantonale di Grancia ha misurato 64,4 mm in 1 ora, quella di MeteoSvizzera di Lugano 55,5 mm, terzo valore più elevato di pioggia oraria in questa località a partire dal 1981, con un periodo di ritorno di 10-15 anni.

La temperatura mensile media del versante sudalpino è risultata uguale alla norma 1981-2010. Le temperature medie giornaliere sono risultate quasi sempre attorno o di poco sotto la norma 1981-2010. Solamente fra il 17 e il 23 luglio esse hanno superato la media di 2-4 °C.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
luglio pioggia temperature
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved