Roma
1
Cagliari
0
fine
(1-0)
Atalanta
Inter
20:45
 
WAS Capitals
1
VAN Canucks
0
1. tempo
(1-0)
il-consiglio-di-stato-a-sostegno-delle-colonie-estive
(Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
1 ora

Assemblea generale alla Domus Poetica

L’incontro è previsto giovedì 27 gennaio nella sede di Bellinzona
Ticino
2 ore

Livelli alle medie, Vpod pronta a iniziativa per eliminarli

Il sindacato dei docenti chiede al Gran Consiglio di rifiutare lo stralcio della spesa inserita nel Preventivo 2022
Bellinzonese
3 ore

Frontale a Cadenazzo, strada bloccata

Traffico fortemente congestionato sul Piano di Magadino a causa di un incidente
Ticino
3 ore

Offerta Trenord-Tilo ridotta almeno per un’altra settimana

Le assenze di macchinisti e capitreno a causa della pandemia si fanno ancora sentire. Soppresse anche tutte le linee notturne
Mendrisiotto
3 ore

Opere d’arte per i campus di Mendrisio e Viganello

Il concorso ha premiato Davide Cascio e Adriana Beretta. Le opere saranno inaugurate nel corso del prossimo autunno
Mendrisiotto
4 ore

Riva, annullata la Sagra del Beato Manfredo

L’evento era in programma il 30 gennaio. Lo ha deciso il Municipio considerato l’evolversi della situazione pandemica
Bellinzonese
4 ore

‘Trasporti pubblici gratuiti per giovani e anziani’

A proporlo con una mozione è il consigliere comunale Ppd di Bellinzona Pietro Ghisletta
Mendrisiotto
5 ore

Castel San Pietro ha 43 abitanti in più

Il saldo migratorio di +47 ha compensato il saldo naturale di -4. Ad aumentare maggiormente sono stati i ticinesi
Mendrisiotto
5 ore

Solidarit’eau, il sostegno di Stabio va all’Uganda

Comune e Aziende municipalizzate hanno deciso di devolvere il contributo all’Associazione SwissLimbs
16.06.2021 - 15:320
Aggiornamento : 21.06.2021 - 16:27

Il Consiglio di Stato a sostegno delle colonie estive

Fra le misure, l'aumento del sussidio cantonale unitario e un contributo per le spese di disinfezione e i costi derivanti dai provvedimenti sanitari

a cura de laRegione

Il Consiglio di Stato ha varato oggi un pacchetto di misure a sostegno delle colonie estive di vacanza, e più in generale per le attività a favore di bambini e giovani, riconoscendone il valore educativo per i giovani stessi e il beneficio che da esse deriva per le famiglie, a cui permettono di conciliare gli impegni di cura con quelli professionali. Tali misure, precisa il Consiglio di Stato, "forniscono anche una prima importante risposta alle difficoltà con cui sono confrontati gli enti organizzatori di colonie, campi, soggiorni di vacanza e centri di animazione diurni, che da oltre un anno devono far fronte alle incertezze causate dalla pandemia"

In dettaglio, per facilitare lo svolgimento di attività che promuovono il benessere di bambini e giovani nel periodo estivo e sostenere gli enti organizzatori, il Consiglio di Stato ha deciso di intervenire attraverso:

  • l’aumento del sussidio cantonale unitario per le colonie di vacanza;
  • il riconoscimento di un contributo straordinario per le spese di disinfezione e per i costi supplementari dettati dai provvedimenti sanitari;
  • il riconoscimento di eventuali trasformazioni di colonie di vacanza residenziali in centri di animazione diurna, al fine di assicurare una maggiore offerta;
  • la possibilità di sostenere, tramite il Fondo Swisslos l’organizzazione di nuovi progetti per centri di animazione diurni e attività residenziali extra-sportive;
  • la messa a disposizione di spazi scolastici per organizzare attività per bambini e giovani.

L’Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani (UFaG), d’intesa con l’Ufficio del medico cantonale e l’Ufficio dello Sport, ha allestito un piano di protezione contro la diffusione del Coronavirus, all’attenzione degli enti organizzatori, che potranno così garantire lo svolgimento in sicurezza delle attività proposte e proteggere al meglio partecipanti e monitori.

A tutti i partecipanti ai soggiorni con pernottamento, dato l'ampio arco di tempo trascorso a stretto contatto, è richiesto di sottoporsi a test autodiagnostici contro il Coronavirus (autotest o test “fai da te”), al momento dell’inizio delle attività, in collaborazione con gli enti organizzatori e secondo le indicazioni contenute nello specifico piano di protezione

Ritenuto l’interesse pubblico di queste attività, il Consiglio di Stato rinnova l’invito a Comuni e associazioni attive nell’ambito dell’infanzia e della gioventù a sviluppare offerte in favore delle famiglie e soprattutto delle bambine e dei bambini che meritano di trascorrere assieme un’estate all’insegna del divertimento. Gli enti interessati alle misure di sostegno del settore delle colonie, comprese le disposizioni contenute nel piano di protezione, possono rivolgersi all’UFaG entro il 9 luglio (ufficiodeigiovani@ti.ch, 091 814 71 51).

Maggiori informazioni sulle attività estive per bambini e giovani sono disponibili nell’opuscolo Infovacanze e su Tandem – Spicchi di vacanze.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved