ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
6 min

Lugano: l’illuminazione pubblica pesa l’0,8% sui consumi totali

’L’infrastruttura cittadina è già molto efficiente’ dice il Municipio, che non vuole spegnere la luce di notte e invita a respingere la mozione dei Verdi
Ticino
17 min

Con la prima neve ‘fioccano’ anche i radar

La consueta radiografia dei luoghi dove spunteranno i controlli di velocità, da Chiasso ad Airolo passando per Locarno e la Val di Blenio
Mendrisiotto
58 min

Mendrisio, proiezioni di Natale in piazza Municipio

Un progetto a basso impatto energetico ideato dalle scuole elementari. Lo spettacolo è in funzione dall’8 dicembre fino all’8 gennaio, tutte le sere
Luganese
1 ora

Niente buono natalizio per i cittadini anziani

Il Municipio di Lugano risponde picche: ‘Costerebbe 2 milioni, col rischio di favorire i grandi centri commerciali a discapito di attività più piccole’
Locarnese
1 ora

Mercatino e assemblea per la Pro Centovalli e Pedemonte

Domenica 11 dicembre 2022 in piazza a Intragna l’evento natalizio, seguito alle 20 dalla riunione dell’associazione, presso la Villa San Donato
Luganese
1 ora

Lugano, Natale nella biblioteca della Croce Rossa

L’appuntamento è per lunedì 12 dicembre dalle 14 presso la sede luganese. Non è necessario iscriversi
Locarnese
1 ora

Il Ppd di Gordola in assemblea (anche) per diventare il Centro

Domenica 11 dicembre alle 19.15 presso la Sala Santa Teresa, all’ordine del giorno anche le novità da Municipio e Cc e uno sguardo alle cantonali 2023
Luganese
1 ora

Massagno festeggia i suoi volontari

Lunedì 5 dicembre il Municipio ha incontrato associazioni e persone attive sul territorio in occasione della Giornata internazionale del volontariato
Locarnese
1 ora

Doppio concerto a Gerra Piano

L’11 dicembre alle 17 presso la Chiesa del Sacro Cuore si esibiranno il Gruppo Vocale Cantadonna e il Quartetto d’Archi Archibaleno
16.06.2021 - 15:32
Aggiornamento: 21.06.2021 - 16:27

Il Consiglio di Stato a sostegno delle colonie estive

Fra le misure, l'aumento del sussidio cantonale unitario e un contributo per le spese di disinfezione e i costi derivanti dai provvedimenti sanitari

il-consiglio-di-stato-a-sostegno-delle-colonie-estive
(Ti-Press)

Il Consiglio di Stato ha varato oggi un pacchetto di misure a sostegno delle colonie estive di vacanza, e più in generale per le attività a favore di bambini e giovani, riconoscendone il valore educativo per i giovani stessi e il beneficio che da esse deriva per le famiglie, a cui permettono di conciliare gli impegni di cura con quelli professionali. Tali misure, precisa il Consiglio di Stato, "forniscono anche una prima importante risposta alle difficoltà con cui sono confrontati gli enti organizzatori di colonie, campi, soggiorni di vacanza e centri di animazione diurni, che da oltre un anno devono far fronte alle incertezze causate dalla pandemia"

In dettaglio, per facilitare lo svolgimento di attività che promuovono il benessere di bambini e giovani nel periodo estivo e sostenere gli enti organizzatori, il Consiglio di Stato ha deciso di intervenire attraverso:

  • l’aumento del sussidio cantonale unitario per le colonie di vacanza;
  • il riconoscimento di un contributo straordinario per le spese di disinfezione e per i costi supplementari dettati dai provvedimenti sanitari;
  • il riconoscimento di eventuali trasformazioni di colonie di vacanza residenziali in centri di animazione diurna, al fine di assicurare una maggiore offerta;
  • la possibilità di sostenere, tramite il Fondo Swisslos l’organizzazione di nuovi progetti per centri di animazione diurni e attività residenziali extra-sportive;
  • la messa a disposizione di spazi scolastici per organizzare attività per bambini e giovani.

L’Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani (UFaG), d’intesa con l’Ufficio del medico cantonale e l’Ufficio dello Sport, ha allestito un piano di protezione contro la diffusione del Coronavirus, all’attenzione degli enti organizzatori, che potranno così garantire lo svolgimento in sicurezza delle attività proposte e proteggere al meglio partecipanti e monitori.

A tutti i partecipanti ai soggiorni con pernottamento, dato l'ampio arco di tempo trascorso a stretto contatto, è richiesto di sottoporsi a test autodiagnostici contro il Coronavirus (autotest o test “fai da te”), al momento dell’inizio delle attività, in collaborazione con gli enti organizzatori e secondo le indicazioni contenute nello specifico piano di protezione

Ritenuto l’interesse pubblico di queste attività, il Consiglio di Stato rinnova l’invito a Comuni e associazioni attive nell’ambito dell’infanzia e della gioventù a sviluppare offerte in favore delle famiglie e soprattutto delle bambine e dei bambini che meritano di trascorrere assieme un’estate all’insegna del divertimento. Gli enti interessati alle misure di sostegno del settore delle colonie, comprese le disposizioni contenute nel piano di protezione, possono rivolgersi all’UFaG entro il 9 luglio (ufficiodeigiovani@ti.ch, 091 814 71 51).

Maggiori informazioni sulle attività estive per bambini e giovani sono disponibili nell’opuscolo Infovacanze e su Tandem – Spicchi di vacanze.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved