ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
28 min

Rabadan in rosso, fra le novità 2023 un lieve aumento dei prezzi

Perdita di 117mila franchi, di cui 41mila per Lumino. Via il braccialetto, arriva il QR code. Si lavora a un programma completo. Ecco il gioco da tavolo
Mendrisiotto
3 ore

Piscina coperta regionale, ‘il Cantone dia delle certezze’

Tre deputati momò del Centro tornano alla carica. Sul progetto il Distretto attende ‘risposte chiare e inequivocabili’
Ticino
3 ore

Imposta di circolazione, dalla confusione al circo

Il pessimo spettacolo della politica: incapace di trovare un’intesa, ma capace di alimentare confusione. E poi chissà perché le urne vengono disertate...
Locarnese
3 ore

Via Stazione: dall’autosilo in giù tutto il fronte sarà demolito

Da ieri all’albo comunale di Muralto il progetto da 50 milioni per due nuove costruzioni a contenuti misti e un diverso “rapporto” con il Grand Hotel
Luganese
9 ore

Fra i 17 e i 27 milioni per la nuova piscina di Trevano

La notizia è trapelata a margine dell’assemblea dell’Ente regionale di sviluppo del Luganese. Passi in avanti per il Parco regionale del Camoghè.
Mendrisiotto
11 ore

Un territorio raccontato attraverso tredici storie di vita

Le conversazioni del poeta Massimo Daviddi e i ritratti del fotografo Aldo Balmelli in un libro che restituisce lo sguardo dei protagonisti
Ticino
12 ore

Tetto ai premi di cassa malati, Carobbio: ‘Grave non parlarne’

Per la consigliera agli Stati il ‘no’ all’entrata in materia è ‘un brutto segnale’. Chiesa: ‘rifiutiamo il principio, e per il Ticino cambierebbe poco’
Luganese
12 ore

Le oasi di Vezia, idee per un paese più visibile

Dai luoghi di aggregazione a piccole aree di ristoro, molte le proposte pervenute dalla cittadinanza
Luganese
13 ore

Lugano, il futuro del fiume Cassarate passa dal Liceo 1

Per la riqualifica un’inedita collaborazione fra Dipartimento del territorio e ragazzi dell’istituto scolastico, fra nuovi accessi e un percorso didattico
Ticino
14 ore

Vigilanza sulla Procura federale, proposta Fiorenza Bergomi

La Commissione giudiziaria sottopone le proprie indicazioni all’Assemblea federale in vista delle nomine in programma per il 14 dicembre
Ticino
14 ore

Targhe, Dadò: ‘Colpa del governo’. Gobbi: ‘Sei in malafede’

Caos imposta di circolazione, dopo il ritiro dei decreti da parte del Consiglio di Stato è botta e risposta al fulmicotone, tra accuse e puntualizzazioni
Luganese
14 ore

Lugano, assegnate le tre residenze musicali allo Studio Foce

Ai vincitori, tutti della Svizzera italiana, viene dato per cinque giorni un supporto per preparare un tour di almeno cinque date
Bellinzonese
14 ore

Altro appuntamento a Bellinzona con ‘Una volpe in Città’

Domenica 4 dicembre alle 17.30 a Castel Grande Andrea Fazioli svelerà il secondo capitolo del racconto. Venerdì 2 dicembre aprirà la pista di ghiaccio
Bellinzonese
14 ore

L’inverno porta 13 nuovi percorsi per gli amanti delle ciaspole

L’Organizzazione turistica regionale Bellinzonese a Alto Ticino lancia la stagione fredda, ancora una volta segnata dall’attenzione per le passeggiate
Mendrisiotto
15 ore

Concerto inaugurale per l’organo Serassi-Bernasconi

Una serie di momenti musicali e liturgici sottolineano la riapertura della chiesa di Sant’Eusebio a Castel San Pietro
Luganese
15 ore

Umberto Bottazzini ospite alla biblioteca del Liceo Lugano 2

L’esperto di storia e fondamenti della matematica farà il suo intervento martedì 13 dicembre alle 18.15
Mendrisiotto
15 ore

Scontro fra due auto a Rancate, nessun ferito

Il sinistro è avvenuto poco dopo mezzogiorno sulla strada cantonale.
Bellinzonese
15 ore

Egidia Bruno in scena con ‘Rossella’ al teatro Tan di Biasca

Appuntamento per sabato 3 dicembre alle 20.30
Bellinzonese
15 ore

A Bellinzona torna la ‘Notte dei Pupazzi’

L’iniziativa proposta da BiblioBaobab che promuove la lettura e l’amore per i libri si terrà tra venerdì 2 e sabato 3 dicembre
01.03.2021 - 11:53
Aggiornamento: 20.12.2021 - 07:40

Dichiarazione d’imposta 2020, in arrivo i moduli

Anche quest’anno la dichiarazione potrà essere compilata e inoltrata elettronicamente tramite i programma eTax scaricabile gratuitamente

dichiarazione-d-imposta-2020-in-arrivo-i-moduli
(Ti-Press)

Puntuale come ogni anno, arriva il momento di dichiarare i propri redditi per la tassazione. Come comunica la Divisione delle contribuzioni del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), in questi giorni, è iniziato l’invio ai contribuenti dei moduli per la dichiarazione d’imposta 2020 delle persone fisiche. C’è tempo fino al 30 aprile 2021 per ritornarla al proprio Ufficio circondariale di tassazione entro il 30 aprile 2021 con la possibilità, per chi non fosse in grado di rispettare questo termine, di chiedere una proroga fino al 30 settembre 2021.

Nella dichiarazione d’imposta dovranno essere indicati i redditi conseguiti nel corso del 2020 e la sostanza posseduta al 31 dicembre 2020 o alla fine dell’assoggettamento per i contribuenti che, nel corso dell’anno 2020, avessero trasferito il proprio domicilio all’estero.

Novità della dichiarazione fiscale 2020: sempre meno carta

Anche quest’anno i contribuenti che hanno compilato l’ultima dichiarazione utilizzando il programma informatico eTax, così come i neo-contribuenti 18enni, riceveranno una dichiarazione in formato ridotto. Quest’ultima consiste nell’invio del solo modulo principale (Modulo 1). Con questa misura, che tocca circa 165’000 contribuenti, si intende incoraggiare l’utilizzo del sistema elettronico eTax e contribuire così alla salvaguardia dell’ambiente, diminuendo radicalmente l’invio di carta. La Divisione delle contribuzioni dimostra così di essere in linea con uno dei principi politici alla base dell’attività del Governo per la Legislatura 2019-2023: la sostenibilità. Con la digitalizzazione dei dati in misura sempre crescente, è possibile archiviare elettronicamente, tramite scansione sistematica, tutte le dichiarazioni e i relativi allegati, ciò che rende superfluo mantenere il deposito delle dichiarazioni cartacee che potranno così venir eliminate.


È possibile inviare tramite il programma eTax la dichiarazione 2020 e i relativi giustificativi online, senza quindi più la necessità di doverli stampare e inviare per posta. L’unica eccezione è rappresentata dalla ricevuta che dovrà essere stampata, firmata e spedita tramite la busta di ritorno ufficiale al proprio Ufficio di tassazione. Questa procedura non andrà a sostituire gli altri tipi di invio finora possibili, ossia la tradizionale modalità di compilazione e invio cartacei e l’utilizzo del sistema eTax con invio cartaceo.

Il programma informatico eTax è scaricabile gratuitamente dal sito internet www.ti.ch/etax e rende la compilazione dei moduli fiscali particolarmente semplificata ed agevole.
L’auspicio della Divisione delle contribuzioni è che un numero sempre maggiore di contribuenti approfitti di questa opportunità che offre numerosi vantaggi, tra cui: i calcoli eseguiti in automatico (totali calcolati e riportati nei rispettivi moduli); la possibilità di visualizzare il riepilogo con le deduzioni sia sul piano cantonale che federale; il calcolo immediato del dovuto d’imposta; la presenza di un listino dei corsi integrato nell’elenco titoli (quotazioni, dividendi, ecc.); i dati di base che rimangono riutilizzabili per la dichiarazione dell’anno successivo; il risparmio di carta e di tempo.
Questo applicativo facilita inoltre in modo importante il lavoro dei tassatori poiché, grazie agli appositi codici a barre ed alle informazioni trasmesse elettronicamente, i dati dichiarati sono ripresi dal sistema informatico in modo automatico e sono immediatamente pronti per l’accertamento, permettendo così una più celere emissione delle decisioni di tassazione.

Principali modifiche legislative

Rispetto al 2019, nel periodo fiscale 2020 il coefficiente d’imposta cantonale è ridotto al 97% (precedentemente 100%). Tutti i contribuenti beneficeranno quindi di una riduzione fiscale del 3% per quanto riguarda l’imposta cantonale sul reddito e sulla sostanza. L’aliquota massima dell’imposta cantonale (e comunale) sulla sostanza è invece ridotta al 2.5‰ (in precedenza il massimo era del 3.0‰). Questa misura completa la riforma cantonale fiscale e sociale entrata in vigore nel 2018.


Nuova deduzione sulle spese di demolizione e sugli investimenti destinati al risparmio energetico

Per quanto riguarda le spese immobiliari dal 2020 è possibile dedurre i costi di demolizione di un immobile privato in vista della costruzione di uno nuovo in quanto questi costi sono assimilati alle spese di manutenzione.
È stata inoltre introdotta la possibilità, a determinate condizioni, di riportare questi costi di demolizione unitamente agli investimenti destinati al risparmio di energia e alla protezione dell’ambiente sui due periodi fiscali successivi, qualora queste spese non potessero essere prese interamente in considerazione nel periodo fiscale durante il quale sono state sostenute.
Sul sito internet della Divisione delle contribuzioni www.ti.ch/fisco è possibile trovare i riferimenti alle disposizioni della legislazione tributaria, i moduli, le circolari menzionate nelle istruzioni che accompagnano i moduli fiscali, i calcolatori d’imposta, i moltiplicatori comunali, nonché i formulari per la richiesta online di attestazioni fiscali e copie di documenti.

Questioni fiscali legate alla pandemia da COVID-19

Sempre sul sito internet della Divisione delle contribuzioni www.ti.ch/fisco è possibile consultare una serie di “domande e risposte” di natura fiscale, allestite a fronte della particolare situazione vissuta nel corso del 2020.

Il sito web www.imposteeasy.ch, creato dalla Conferenza svizzera delle imposte nel 2012, è invece dedicato principalmente ai giovani contribuenti confrontati per la prima volta con i loro obblighi fiscali. Con un linguaggio accessibile, il sito spiega tutto ciò che occorre sapere sul mondo delle imposte. Offre, ad esempio, delle utili informazioni su come pianificare le proprie spese evitando di cadere nella trappola dell’indebitamento, propone dei quiz che permettono di testare le conoscenze apprese e un modulo che, passo dopo passo, accompagna in maniera ludica l’utente attraverso la compilazione della dichiarazione d’imposta di alcuni personaggi di fantasia.

Richieste di informazioni

Gli Uffici di tassazione sono a disposizione dei contribuenti per tutte le informazioni che dovessero necessitare in relazione alla compilazione dei moduli fiscali.

Eventuali richieste che riguardano il pagamento delle imposte cantonali e federali sono invece da rivolgere all’Ufficio esazione e condoni a Bellinzona.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved