traffico-ferroviario-bloccato-nel-bellinzonese
Ticino
13.01.2021 - 23:000
Aggiornamento : 23:34

Traffico ferroviario bloccato nel Bellinzonese

La panne dovrebbe essere stata causata dall'improvvisa esplosione di un pantografo che ha tolto la corrente tra la capitale e Giubiasco

Dalle 22 circa il traffico ferroviario in tutto il Bellinzonese è bloccato. La causa, stando a nostre informazioni, è l’esplosione improvvisa di un pantografo che ha tolto la corrente tra Bellinzona e Giubiasco. Un treno a lunga percorrenza proveniente dal nord delle Alpi è fermo prima di Biasca, un Tilo direzione Biasca è invece impossibilitato a muoversi oltre Giubiasco. Ogni convoglio risulta soppresso o con ritardi imprecisati a causa di questo guasto alla linea di contatto improvviso. Dagli altoparlanti della stazione di Bellinzona l’unico suggerimento da parte delle FFS ai passeggeri al freddo è quello di raggiungere Giubiasco in bus. Tuttavia, a più di un'ora dal guasto nessun bus sostitutivo è stato approntato.

 

© Regiopress, All rights reserved